Aggiornato -

15 Agosto 2022 - 11:53

Aggiornato -

lunedì 15 Agosto 2022 - 11:53
HomeCronaca GiudiziariaConcorsi truccati nelle forze dell'ordine: 25 avvisi di proroga indagine

Concorsi truccati nelle forze dell’ordine: 25 avvisi di proroga indagine

Concorsi truccati nelle forze dell’ordine: 25 avvisi di proroga indagine soprattutto candidati Avrebbero acquistato le memorie usb contenenti tutti i quiz per sostenere la prova scritta del concorso per entrare nei Vigili del Fuoco o […]
google news
foto dal web

Concorsi truccati nelle forze dell’ordine: 25 avvisi di proroga indagine soprattutto candidati

Avrebbero acquistato le memorie usb contenenti tutti i quiz per sostenere la prova scritta del concorso per entrare nei Vigili del Fuoco o in Polizia o nei Carabinieri e nella Guardia di Finanza.

Sono stati individuati nell’ambito dell’inchiesta che nel giugno scorso ha portato all’arresto di alti funzionari dei vigili del fuoco e di esponenti delle forze dell’ordine che avrebbero condizionato lo svolgimento dei concorsi.

Sono 25 e sono soprattutto i candidati coloro ai quali la procura di Benevento ha mandato un avviso della proroga delle indagini che il sostituto procuratore Francesco Sansobrino ha ottenuto al gip sannita.

Per tutti gli indagati i reati contestati vanno dal peculato alla corruzione, alla rivelazione dei segreti d’ufficio alla ricettazione.

Ma tra i nuovi indagati figurano anche un dirigente medico romano, un consigliere comunale funzionario dei vigili del fuoco, che nel periodo del lockdown avrebbe accompagnato il dirigente dei vigili del fuoco di Benevento Giuseppe Sparaneo, in carcere ormai dal 12 giugno scorso, con un’auto di servizio a Napoli proprio per la consegna della memoria usb.

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2020/12/covid-morto-a-41-anni-deputato-neoeletto-negli-usa/

Nell’elenco, oltre i candidati, alcuni familiari di questi, indagati per ricettazione per aver pagato le pennette usb tra i 2000 e i 2500 euro ciascuna. Uno di loro ha rivelato ai pm che tra il settembre 2019 e maggio 2020 sono state consegnate agli aspiranti vincitori di concorso più di un centinaio di pen drive e ha fornito anche un lungo elenco di nomi, per cui l’indagine potrebbe ancora ampliarsi. I partecipanti ai concorsi truccati sono stati individuati a Benevento, Foglianise, Ceppaloni, San Giorgio del Sannio, Buonalbergo, Paduli e Sant’Arcangelo Trimonte.

Fabio Testa
Fabio Testa
Fabio Testa, 28 anni, laureato in sociologia. Appassionato della cultura napoletana e dei fenomeni della tradizione popolare. Gli piace il cinema d'autore. E' grande tifoso del Napoli

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Alcolici a minorenni, locale di Fuorigrotta chiuso per 5 giorni

Fuorigrotta, locale chiuso per 5 giorni per aver venduto alcolici a minorenni. Il Questore di Napoli, su proposta del Polizia Municipale - Dipartimento Sicurezza -...

Napoli, disoccupati davanti alla sede Rai simulando un lido balneare

A Ferragosto centinaia di disoccupati e disoccupate sono in piazza, vicino lo Stadio Maradona di Napoli verso la sede della Rai di Via Marconi,...

Napoli, inchiesta sulla morte post parto di Vincenza Donzelli

Sarà l'inchiesta della magistratura a stabilire le cause dea morte di Vincenza Donzelli, 43 anni fondatrice della Galleria Borbonica. I familiari hanno presentato una denuncia...

Golfo di Policastro, muore a 18 anni giovane promessa del calcio

E' morto a soli 18 anni Lorenzo Pio Coronato, giovane calciatore di Ispani, in provincia di Salerno, coinvolto in un grave incidente stradale nella...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita