Seguici sui Social

Musica

Rosanna Salati: una cilentana al Premio Mia Martini

PUBBLICITA

Pubblicato

il

rosanna salati

Rosanna Salati: una cilentana al Premio Mia Martini con un brano sulla violenza di genere

 

 

 

«Il brano, in maniera latente, parla della violenza di genere, dell’abuso anche psicologico che si fa verso le categorie deboli. Non mi riferisco solo alle donne: parlo di quel potere, quella volontà di assoggettare, che spesso fa più danni di una violenza contro il corpo»
Originaria di Gioi Cilento, la cantautrice Rosanna Salati è attualmente in gara al Premio Mia Martini con il brano “Blues del giorno dopo”.

«Ho deciso di partecipare a questo premio perché in questo contesto competitivo si dà risalto alla voce in quanto strumento interpretativo raffinato, vista la carriera di Mia Martini, ma viene dedicato molto ascolto anche ai brani inediti che bisogna presentare dopo aver passato la seconda selezione. Diciamo che ho deciso di partecipare soprattutto per la seconda affermazione».

LEGGI ANCHE  Oscurati due siti che offrivano in vendita vaccini anti covid

“Blues del giorno dopo” è composto e interpretato da Rosanna Salati ed è prodotto da Francesco Bianco, masterizzato da Dario Giuffrida e edito da Aventino Music. È il secondo singolo estratto dal primo EP da solista della cantante, che uscirà nel 2021.

«Il brano che ho portato si intitola “Blues del giorno dopo” e parla della parte di sé che si è perduta diventando adulti. Il ritornello recita le parole “Come back home”, ma quest’ultima frase non è riferita alla mancanza della persona amata, bensì a quella parte di sé stessi, ingenua, fanciulla, pura, che si perde nel corso delle esperienze di vita».

Si può votare esprimendo anche più preferenze fino al 28 novembre al seguente link:

https://www.premiomiamartini.it/rosanna-salati/

 



Continua a leggere
Pubblicità

Musica

‘Plague’, il secondo singolo i Damiano Davide con Lino Cannavacciuolo

Il singolo anticipa la pubblicazione del suo primo album, atteso per il 29 gennaio 2021, per il roster New Generation di Apogeo Records.

Pubblicato

il

Dal 15 gennaio è disponibile sulle migliori piattaforme di streaming, Plague, il secondo singolo di Damiano Davide che si pregia del suadente violino di Lino Cannavacciuolo.

Il singolo anticipa la pubblicazione del suo primo album, atteso per il 29 gennaio 2021, per il roster New Generation di Apogeo Records.

http://lnkfi.re/Plague

“Plague è un contagio musicale, l’evocazione di una pestilenza che nasce e trae la sua forza da un’unica, singola, nota ribattuta. Si diffonde nell’aria gelida e sottile dell’inverno e non lascia altra scelta che fuggire.

Un pianoforte, un violoncello, un contrabbasso e il violino gitano e suadente di Lino Cannavacciuolo lottano senza tregua contro un male invisibile e impossibile da fermare. Nel ritmo serrante di una rincorsa violenta verso l’immunità, l’unica occasione di salvezza è data da una lunghissima frase del violino capace di fermare il tempo attraverso la memoria di un ricordo lontano”.

Lino Cannavacciuolo

Compositore, pianista e direttore d’orchestra, Damiano Davide ha alle spalle una vita musicale ricca di esperienze. Professionista del teatro musicale e dell’opera lirica, ha coltivato l’interesse anche per la musica tradizionale, il melodramma, il folk anglosassone, il minimalismo e la musica da film. Da menzionare sono le collaborazioni con i Viamedina (musica popolare, world) e La Terza Classe (folk, bluegrass). Recentemente ha intrapreso un’intensa collaborazione con il violinista e compositore Lino Cannavacciuolo.

LEGGI ANCHE  Napoli, recupero lampo per Manolas. Mertens parte dalla panchina

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2021/01/maradona-a-napoli-via-alla-raccolta-fondi-per-realizzare-opera-darte/

Crediti singolo:

Pianoforte : Damiano Davide
Violino: Lino Cannavacciuolo
Violoncello: Davide Maria Viola
Contrabbasso: Rolando Maraviglia
Prodotto da Damiano Davide e Marco Balestrieri

Mixato da Damiano Davide
Masterizzato da Filippo Passamonti al VDSS Recording Studio

Continua a leggere

Le Notizie più lette