Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca

Parrucche per le donne in chemioterapia, l’iniziava delle donne Verdi

Pubblicità'

Pubblicato

il

Parrucche per le donne in chemioterapia


Pubblicità'

Parrucche per le donne in chemioterapia, l’iniziava delle donne Verdi: “Invitiamo tutti a partecipare, dobbiamo far sentire loro il nostro sostegno.”

 

Un’iniziativa per sostenere le donne che stanno affrontando delle cure chemioterapiche, è quello che stanno portando avanti le donne di Europa Verde della Campania.

L’iniziativa mira a promuovere la solidarietà nei confronti delle donne che hanno perduto i capelli a causa di cicli di chemioterapia, necessaria per combattere terribili malattie.

“Stiamo raccogliendo parrucche da donare alle donne che stanno affrontando un momento molto delicato e difficile.

Un parrucchiere dei Quartieri Spagnoli ci sta aiutando in questa iniziative rivitalizzando le parrucche e i toupet che ci sono stati donati e che, speriamo, continueranno a donarci, ma serve la materia prima.

Quindi ci rivolgiamo a tutte le persone generose affinché partecipino a questa iniziativa solidale donando parrucche e toupet, dobbiamo far sentire forte la nostra vicinanza alle donne in difficoltà. È scientificamente provato che si tratta di malattie che si affrontano anche tenendo alto il morale per cui il valore di una parrucca è maggiore di ciò che possa in apparenza sembrare.

Per donare e per avere informazioni: 340 42 49 333, oppure scrivere a fiorella.zabatta@gmail.com.”- sono le di Fiorella Zabatta, membro  dell’esecutivo nazionale dei Verdi e  di Diana Pezza.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Pozzuoli, girava armato nella zona di Licola: arrestato 44enne

Pubblicato

il

Pozzuoli armato arrestato

Pozzuoli, girava armato nella zona di Licola: arrestato 44enne.

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Pozzuoli hanno controllato in via del Mare un’auto con a bordo un uomo che aveva indosso una pistola semiautomatica con matricola abrasa, completa di caricatore con 6 cartucce cal. 9×18 di cui una in canna; mentre nell’auto hanno rinvenuto un borsello con altre tre cartucce dello stesso calibro ed un coltello a serramanico della lunghezza di circa 15,5 cm. Vincenzo Perillo, 44enne puteolano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione di arma clandestina e ricettazione, mentre il veicolo è stato sottoposto a sequestro.

 

Pubblicità'

Le Notizie più lette