Aversa, denunciato specialista in furti con strappo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un uomo di 44 anni è stato denunciato dai carabinieri di Aversa per essere un esperto nel commettere furti con strappo.

Secondo quanto emerso dalle indagini, tra gennaio e febbraio di quest’anno avrebbe compiuto 3 furti con strappo ai danni di tre donne di diverse città della zona.

I colpi, tutti eseguiti con lo stesso modus operandi, sono stati messi a segno ad Aversa. L’uomo si avvicinava alle vittime in sella di un ciclomotore e, dopo aver individuato la vittima, le strappava la borsa dalle mani per poi dileguarsi velocemente.

    I carabinieri sono riusciti a identificare l’uomo attraverso un’indagine lampo che ha coinvolto l’interrogatorio dei testimoni, l’analisi dei sistemi di videosorveglianza pubblici e privati e una perquisizione domiciliare.

    Durante la perquisizione presso la sua abitazione ad Aversa, i carabinieri hanno trovato e sequestrato i capi di abbigliamento e il motociclo utilizzati durante i furti, insieme a una somma di denaro di 670 euro che era stata appena sottratta alla terza vittima e che è stata rinvenuta nel suo giubetto.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

    Napoli, tragedia di San Giovanni a Teduccio, raccolta fondi on line per i figli rimasti orfani

    È partita una raccolta fondi organizzata da Antonio Molisso sulla piattaforma  GoFundMe per aiutare i figli della coppia di san Giovanni a Teduccio morta...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE