Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy



Cronaca Napoli

Napoli, atti vandalici contro gli autobus di linea. Mandati in frantumi i vetri di due mezzi

Pubblicato

il

napoli,atti vandalici


Napoli, atti vandalici contro gli autobus di linea. Mandati in frantumi i vetri di due mezzi. Borrelli: “I delinquenti approfittando delle strade vuote per fare ciò che vogliono. Chiamo più controlli e pattugliamenti.

Nella giornata del 19 novembre a Napoli sonno avvenuti due atti vandalici a danno degli autobus di linea, come raccontato da La Repubblica.

Il primo è avvenuto a Scampia, alle 19.10, dove un gruppo di ragazzi ha mandato in frantumi con il lancio di pietre un vetro di un autobus della linea C67.

L’altro, invece, è avvenuto alle 20:30 in via Cinthia dove un uomo ha colpito un autobus con un corpo contundente frantumando i vetri laterali.

“Questa ondata di violenza immotivata ci preoccupa molto, bisogna trovare un rimedio e fermarla anche per proteggere il personale Anm già troppe volte vittima di brutali aggressioni.

Chiediamo più controlli e pattugliamenti per le strade, soprattutto durante questa fase di lockdown dove i delinquenti approfittano delle strade vuote per dare sfogo alla violenza.”- ha commentato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Napoli, evade dai domiciliari, arrestato 27enne al Rione della Bussola

Pubblicato

il

napoli evade dai domiciliari

Ieri sera gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via della Bussola hanno notato due uomini che stavano confabulando tra loro e che, alla loro vista, si sono allontanati entrando uno in uno stabile mentre l’altro ha continuato la fuga in strada.

I poliziotti hanno raggiunto e bloccato il primo in un appartamento dell’edificio accertando che è sottoposto al regime degli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti e detenzione abusiva di armi; l’uomo, Gennaro De Stefano, 27enne napoletano, è stato arrestato per evasione.

Poco distante, inoltre, gli operatori hanno fermato il secondo fuggitivo che è stato trovato in possesso di un involucro contenente hashish e per tale motivo sanzionato.
Infine, entrambi sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché erano in strada oltre l’orario consentito.

Continua a leggere

Cronaca Napoli

Napoli, vedono la polizia e scappano: arrestati dopo una colluttazione

Pubblicato

il

Napoli vedono la polizia e scappano

Napoli, vedono la polizia e scappano: arrestati dopo una colluttazione.

Napoli. Nella serata di ieri nel transitare in via Monfalcone i poliziotti dell’ufficio prevenzione generale della Questura di Napoli hanno notato due uomini che stavano confabulando tra loro e che, alla loro vista, si sono allontanati velocemente in direzioni diverse.
I poliziotti hanno raggiunto uno di essi e, dopo una colluttazione, lo hanno bloccato trovandolo in possesso di due bustine di hashish del peso complessivo di 2,50 grammi circa, di un involucro con 1,50 grammi circa di marijuana e di 285 euro.
Maurizio Di Lorenzo, 22enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Continua a leggere

Le Notizie più lette