Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Benevento e Provincia

Benevento, equipaggio di un’ambulanza aggredito da un paziente

Pubblicità'

Pubblicato

il

benevento,equipaggio,paziente


Pubblicità'

Momenti di tensione la scorsa notte per l’equipaggio di un’ambulanza del 118 di Benevento, intervenuta in contrada Cancelleria per soccorrere un 23enne di nazionalità bulgara. All’arrivo sul posto i sanitari sono stati aggrediti dal giovane.

Il soggetto era in stato di agitazione a causa di un prurito sull’intera parte dorsale dovuto, secondo quanto si apprende, ad una possibile intossicazione alimentare. I sanitari lo hanno fatto entrare in ambulanza e hanno provveduto subito a somministrargli delle cure.
Dopo alcune domande del medico il ragazzo è andato su tutte le furie. Prima ha colpito il medico con un pugno in pieno viso e poi ha aggredito anche l’infermiere.

 

Continua a leggere
Pubblicità

Benevento e Provincia

Covid, Mastella: ‘Faro’ da testimonial del vaccino’

Pubblicato

il

mastella
Foto di repertorio

“Purtroppo il Covid da noi ancora non regredisce e c’e’ chi fa finta di nulla o banalizza i dati. Benevento e’ ancora la provincia che, percentualmente, in Campania, ha il picco settimanale piu’ alto (24novembre/1 dicembre). Siamo al 22%. Oggi sei morti al San Pio.

I morti nel mese di novembre sono stati davvero tanti. Percio’, il mio invito alla prudenza. Le feste natalizie non devono essere vissute come una vicenda liberatoria, ma come un momento di vita che esige serena e vigile attenzione per noi e per chi ci e’ vicino. Stiamo attenti”. E’ l’ennesimo appello che il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, rivolge ai suoi concittadini per fronteggiare la pandemia. E, ancora: ” Occorre resilienza fino all’arrivo dei vaccini. Se sara’ consentito e senza disattendere alle regole che prescriveranno i criteri per le categorie che potranno vaccinarsi, mi sottoporro’ da testimonial alle prime vaccinazioni.

Lo faro’, ripeto, se le norme lo consentiranno, per indurre tutti a vaccinarsi, superando istintive diffidenze e per allontanare il demone dei no vax”.

Pubblicità'

Le Notizie più lette