Aggiornato -

13 Agosto 2022 - 22:53

Aggiornato -

sabato 13 Agosto 2022 - 22:53

In quarantena con il Covid ma faceva il parcheggiatore abusivo: denunciato

Doveva stare a casa, in quarantena, in quanto risultato positivo al Covid-19 e invece stava facendo il parcheggiatore abusivo.   A scoprirlo, insieme con un altro “collega” in via Carriera Grande, a Napoli, sono stati […]

PUBBLICITA

Doveva stare a casa, in quarantena, in quanto risultato positivo al Covid-19 e invece stava facendo il parcheggiatore abusivo.   A scoprirlo, insieme con un altro “collega” in via Carriera Grande, a Napoli, sono stati […]

google news

Doveva stare a casa, in quarantena, in quanto risultato positivo al Covid-19 e invece stava facendo il parcheggiatore abusivo.

 

A scoprirlo, insieme con un altro “collega” in via Carriera Grande, a Napoli, sono stati gli agenti del Commissariato Vicaria Mercato, durante dei controlli. Sia a lui, che ha 27 anni, sia al “collega”, che di anni invece ne ha 46, gli agenti hanno notificato, rispettivamente, una denuncia e un ordine di allontanamento, e una sanzione.

Ieri sera gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato e dell’Ufficio Prevenzione Generale, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio in via Carriera Grande, piazza Capuana e nelle zone limitrofe.
Nel corso dell’attività sono state identificate 100 persone, di cui 40 con precedenti di polizia, controllati 50 veicoli di cui uno sottoposto a fermo amministrativo e contestate tre violazioni del Codice della Strada per guida senza patente poiché scaduta. Infine, sono state controllate 14 persone sottoposte agli arresti domiciliari.
I

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

spot_img
PUBBLICITA

LE ULTIME NOTIZIE