Aggiornato -

13 Agosto 2022 - 14:43

Aggiornato -

sabato 13 Agosto 2022 - 14:43
HomeFlashNewsIn Campania 2280 casi, De Luca: 'Difendiamo le nostre vite'

In Campania 2280 casi, De Luca: ‘Difendiamo le nostre vite’

Situazione drammatica in Campania: oggi si registrano 2280 casi e De Luca annuncia che chiuderà […]
google news

Situazione drammatica in Campania: oggi si registrano 2280 casi e De Luca annuncia che chiuderà tutto per un mese per salvare le vite umane. La rilevazione di ieri era di 1.541 casi. Lo rende noto il governatore della Campania, Vincenzo de Luca, in diretta Facebook. La percentuale dei contagi sui tamponi eseguiti sale dal 12.8 al 14.5 per cento.

 

“Per la Campania procederemo alla chiusura di tutto”. Cosi’ il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. “L’ordinanza che entra in vigore oggi, con la chiusura parziale, e’ stata gia’ superata – ha spiegato De Luca – Resteranno aperte le realta’ industriali, agricole, edili, agroalimentari e le relative forniture; siamo orientati a bloccare la mobilita’ anche fra i Comuni. Tutte disposizioni che abbiamo gia’ conosciuto a marzo per difendere, per quanto possibile le attivita’ produttive. In Campania procederemo in questo modo”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:De Luca: ‘In Campania siamo a un passo dalla tragedia

De Luca annuncia: ‘In Campania lockdown a breve

“Oggi siamo in una situazione pesante, siamo a un passo dalla tragedia. Non voglio trovarmi difronte ai camion militari che portano centinaia di bare di persone decedute”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in diretta Facebook. De Luca sta facendo il punto della situazione alla luce degli ultimissimi dati relativi ai contagi in Campania e sta annunciando le imminenti e drastiche decisioni “che stiamo per assumere prima che sia troppo tardi”.

“Oggi, non domani, siamo chiamati a prendere decisioni forti, definitive ed efficaci per fare fronte a una situazione che e’ diventata pesante. Ogni giorno che passa rischia di aggravarsi in maniera insostenibile la situazione dell’epidemia, per questo ritengo che non ci sia un’ora di tempo da perdere. Oggi non siamo alla tragedia, ma siamo a un passo dalla tragedia, non voglio trovarmi di fronte a camion che portano centinaia di bare di persone decedute. Perfino l’ordinanza che entra in vigore oggi e’ superata dai dati. Dobbiamo decidere oggi, non domani, non tra una settimana”. De Luca sottolinea che ha chiesto al governo un “lockdown totale” e che e’ pronto a farlo per la Campania. “Dobbiamo fare quello che abbiamo fatto a marzo”, dice, per contenere il contagio.

Redazione
Redazionehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Napoli, Alto impatto nei quartieri Vicaria e San Lorenzo

Napoli. Ieri i poliziotti del Commissariato Vicaria-Mercato, i motociclisti della Polizia Locale e i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, con il supporto del Reparto Prevenzione...

Pianura, discarica a cielo aperto all’esterno delle abitazioni

Pianura. “La situazione igienica sanitaria a Pianura preoccupa. Al civico 46, come segnalatoci da cittadini esasperati, si forma continuamente una discarica a cielo aperto,...

Napoli, fuggono su uno scooter con targa rubata: denunciati

Napoli. Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Foria sono stati avvicinati da...

Castellammare, 45enne accoltellato: denunciati padre e figli

Castellammare. I carabinieri della stazione e della sezione operativa di Castellammare di Stabia hanno denunciato per concorso in lesioni personali aggravate, porto abusivo arma...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita