Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Caserta e Provincia

Covid, in provincia di Caserta lieve calo contagi ma meno tamponi

Pubblicato

il

positivi casa famiglia torre annunziata


Lieve calo nel computo giornaliero dei contagi da Coronavirus nel Casertano: oggi sono 737 in piu’ di ieri, quando pero’ si era registrato il record di 1100 positivi rispetto al giorno precedente.

Oggi e’ calato il numero di tamponi effettuati: sono stati 3007 rispetto ai quasi 4mila di ieri, con un tampone su quattro risultato positivo (ieri la percentuale delle positivita’ rispetto ai era di oltre il 30%). Quattro i decessi (95 da inizio pandemia).

Il report giornaliero dell’Asl conferma dunque il trend in costante crescita, con tanti comuni sopra i 150 casi. Preoccupa San Felice a Cancello, comune di 17mila abitanti dove sono 336 le persone attualmente positive (43 casi in piu’ di ieri), mentre nei comuni zona rossa, il virus ha rallentato: 395 i casi attuali a Marcianise, sedici in piu’ di ieri, ad Orta di Atella sono invece 387 (25 in piu’).


PUBBLICITA

Caserta e Provincia

Muore di covid a 52 anni a Santa Maria Capua Vetere

Pubblicato

il

covid santa maria capua vetere

Intanto il trend dei contagi è in continua crescita e il sindaco Mirra annuncia la proroga al 29 novembre della chiusura delle scuole

Il coronavirus continua a mietere vittime in provincia di Caserta. A perdere la vita questa volta è stato un cittadino di 52 anni, residente a Santa Maria Capua Vetere, che non ha resistito al maledetto Covid-19, nonostante non avesse altre patologie. Lo ha annunciato il sindaco Antonio Mirra nel corso del consueto video-messaggio alla popolazione per gli aggiornamenti sulla situazione Covid nella città del Foro:

“Tutte le perdite sono dolorose, anche quando riguardano persone anziane che hanno altre patologie. Ma questa tocca in modo particolare la sensibilità della nostra comunità – ha affermato il primo cittadino – Ho parlato con i familiari del 52enne deceduto, che stanno vivendo questo dolore con grande dignità e compostezza”.

Continua a leggere

Le Notizie più lette