Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Campania

Scafati, l’ordinanza del sindaco: “Le scuole riapriranno il primo ottobre”

Pubblicato

in

apertura scuola


 Scafati, l’ordinanza del sindaco: “Le scuole riapriranno il primo ottobre”
Scafati.Con l’ordinanza n. 42, il sindaco di Scafati, ha disposto il rinvio dell’apertura delle scuole cittadine di ogni ordine e grado al primo ottobre. “Tale decisione risponde alla necessità di garantire l’avvio dell’ anno scolastico in condizioni di assoluta sicurezza e, soprattutto, nel pieno rispetto delle regole per il contenimento della diffusione del Covid 19- ha spiegato in una nota il sindaco – Il 20 ed il 21 settembre prossimi, in occasione delle consultazioni referendarie, nonché di quelle per il rinnovo del presidente e del consiglio regionale della Campania, molte scuole del territorio saranno sedi di seggi elettorali e dovranno nei giorni successivi ripristinare gli spazi in modo consono all’utilizzo scolastico, procedendo ad interventi di sanificazione per prevenire eventuali focolai del virus in ambiente scolastico”.

Il primo cittadino ha riferito che da riscontri avuti con vari dirigenti scolastici delle scuole cittadine sono emerse diverse criticità relative alla disponibilità e alla gestione di strumenti e spazi per garantire le distanze previste ai fini della prevenzione di eventuali focolai di Coronavirus. Per tali premesse, per consentire a tutti i plessi scolastici presenti sul territorio di predisporre ed attuare tutte le misure di sanificazione e di organizzazione degli spazi destinati ad accogliere i nostri studenti, il sindaco ha quindi deciso di prorogare di una settimana l’apertura delle scuole

Continua a leggere
Pubblicità

Napoli e Provincia

Accordo Pd-M5S: vittoria a Caivano, ballottaggio a Giugliano e Pomigliano

Pubblicato

in

Vittoria al primo turno a Caivano, ballottaggio a Giugliano e Pomigliano d’Arco.

Questo il verdetto delle urne in Provincia di NAPOLI nei tre Comuni in cui si e’ siglata l’alleanza tra Pd e Movimento 5 Stelle su un unico candidato sindaco. Nel laboratorio Campania, visto che in tutta Italia i Comuni con l’alleanza sono sei, il successo al primo turno e’ arrivato a Caivano con Vincenzo Falco che ha ottenuto il 52,5%. Il candidato sindaco con i simboli di Pd e M5S ha battuto il centrista Antonio Angelino e il candidato di centrodestra Salvatore Ponticelli. Falco, civico di area Pd con cui ha gia’ fatto l’assessore provinciale a NAPOLI.

A Giugliano il candidato dell’alleanza Pd-M5S, Nicola Pirozzi e’ arrivato secondo con il 35,4% a pochissima distanza dal sindaco uscente Antonio Poziello che ha raccolto il 37,5. I due si sfideranno dunque al ballottaggio. Ballottaggio anche a Pomigliano D’Arco, dove il candidato dell’alleanza governista Gianluca Del Mastro ha preso il 45,2% e se la vedra’ con Elvira Roma, candidata sostenuta da alcune liste civiche che ha preso il 35,6%.

Continua a leggere



Caserta e Provincia

Coronavirus, il sindaco di Casal di Principe dimesso dall’ospedale

Pubblicato

in

Finalmente arrivano buone notizie sulle condizioni di salute del sindaco di Casal di Principe, Renato Natale, ricoverato ai primi di settembre presso l’ospedale di Milano dopo aver contratto il coronavirus.

Il primo cittadino è stato dimesso oggi (martedì 22 settembre) dal nosocomio milanese, anche se dovrà ancora trascorrere un periodo di quarantena.

A comunicarlo è stato lo stesso Natale che sui social ha sottolineato: “Ci vorrà ancora un pò di tempo per rientrare nella mia Casal di Principe. Ringrazio tutti coloro che mi hanno espresso vicinanza e solidarietà. E vorrei di nuovo fare appello al senso di responsabilità di tutti per fermare questo dramma che oggi colpisce nella nostra città tante famiglie. A presto”.

Continua a leggere



Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette