Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno fermato in via Palermo una persona che è stata trovata in possesso della somma di 360 euro.

I poliziotti hanno controllato l’abitazione dell’uomo in corso Meridionale dove, con il supporto di Kira, Unità Cinofila Antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno trovato, occultati nel forno della cucina, 5 panetti di hashish del peso complessivo di circa 500 grammi, 3 coltelli e diverso materiale per il confezionamento della droga.

LEGGI ANCHE  Ponticelli, ambulanza bloccata per un blocco in cemento posizionato da ignoti

Nabil Khennochi, algerino di 37 anni con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

ADS



Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

    Scuola, Nicola Ricci (Cgil Campania): “Bene test obbligatori al personale ma bisogna ripeterli durante l’anno scolastico per una didattica in sicurezza”

    Notizia precedente

    Napoli, crolla la controsoffittatura al Cardarelli nel reparto radiologia

    Notizia Successiva

    Ti potrebbe interessare..