Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca

Napoli, rapinano una turista e devastano il bar dell’uomo che l’ha difesa: arrestato un 39enne, caccia ai complici

Pubblicato

in



. Rapinano una turista brasiliana e picchiano e devastano il dell’uomo che l’ha difesa: arrestato un 39enne di origini algerine, si cercano i complici.

L’episodio è avvenuto nel quartiere , in , dove tre uomini di origini maghrebine hanno assalito una turista brasialiana che era con due amiche, per rapinarle il telefono . Il titolare di un bar ha sentito il trambusto e le urla delle ragazze ed è intervenuto per difenderle. Gli uomini lo hanno aggredito e devastato l’area esterna del locale. Il titolare del bar si è rifugiato nel locale e ha chiesto aiuto ai carabinieri.
Allertati dal 112, hanno raggiunto l’esercizio commerciale di piazza Principe Umberto I nel quartiere vicaria. Ad attenderli il 39enne che – ancora agitato e pronto ad affrontarli – stava danneggiando il locale: risoluto l’intervento dei carabinieri che dopo una breve colluttazione lo hanno bloccato.
I militari del nucleo operativo della compagnia  di Napoli Stella hanno così arrestato per , danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale Hamza Seridi, 39enne di origine algerina già noto alle forze dell’ordine.
I militari hanno scoperto che Seridi, insieme a due complici poi fuggiti, aveva poco prima sottratto lo smartphone ad una turista brasiliana nel bar insieme a due amiche. Il titolare del bar ha tentato di difendere le giovani donne ed è stato aggredito e “punito” con la dell’area esterna del locale.
Il 39enne è stato trasferito al carcere in attesa di giudizio. Continuano le indagini per identificare i complici.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Aperti fuori orario: multe a bar e sala giochi a Napoli

Pubblicato

in

napoli multe sala giochi

: una sala giochi chiusa ed un sanzionato.

Ieri sera i poliziotti del Commissariato -Mercato hanno effettuato un controllo ad una sala giochi di via Ciccone ed hanno sanzionato il titolare con la chiusura dell’attività per cinque giorni poiché non ha rispettato l’orario di chiusura e non ha adottato le misure organizzative idonee per il rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid.
Inoltre, personale della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale ha sanzionato in piazza Bagnoli il titolare di un bar per aver venduto alcolici da asporto oltre l’orario consentito.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: 19 multe per violazione del coprifuoco a Napoli e Provincia

Continua a leggere

Le Notizie più lette