parcheggiatori abusivi fuorigrotta


Napoli. Parcheggiatori abusivi litigano tra di loro a Fuorigrotta per un posto. Borrelli (Verdi): “Fenomeno ancora più fuori controllo dopo il lockdown che mette a rischio commercianti e cittadini”.

“Davanti a un noto bar di Fuorigrotta, due parcheggiatori abusivi hanno cominciato a litigare per gli spazi di “competenza” iniziando a spostare i motorini parcheggiati all’interno degli stalli a loro dedicati, così da far posto alle automobili dei loro “clienti”. Un episodio surreale quello che alcuni cittadini chi hanno segnalato. Una scena indegna che è andata avanti per diversi minuti, sotto gli occhi increduli di passanti e avventori del bar. Un danno anche per i gestori degli esercizi commerciali, i cui clienti devono subire i soprusi di questi soggetti che vivono con espedienti illegali”. Queste le parole di Francesco Emilio Borrelli, Consigliere Regionale dei Verdi.

“Scene come quella di Fuorigrotta sono, purtroppo, sempre più frequenti a Napoli e provincia. Ci sono zone ormai note a tutti dove si creano e proliferano questi fenomeni di illegalità diffusa – prosegue il consigliere – con gravi ripercussioni al commercio, alla viabilità e all’onorabilità della nostra città. Ora che Napoli sta ripartendo dopo l’emergenza Covid, per presidiare questi luoghi e arginare l’illegalità che aumenta nei periodo estivo, con il moltiplicarsi di abusivi di ogni genere serve un controllo maggiore del territorio da parte delle forze dell’ordine e, soprattutto, pugno durissimo”.

https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/368165110830539/



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..