Seguici sui Social

Cronaca Napoli

In giro per Napoli per rapinare minorenni: arrestati in tre

PUBBLICITA

Pubblicato

il

In giro per Napoli per rapinare minorenni


In giro per Napoli per rapinare minorenni: arrestati in tre. Stanotte gli agenti del Commissariato Decumani, durante il servizio di controllo del territorio, transitando in corso Umberto I sono stati avvicinati da un giovane che ha raccontato di essere stato minacciato e rapinato del cellulare da tre persone che, per la restituzione, gli hanno chiesto tutto il denaro di cui era in possesso.

 

Poco dopo, un equipaggio dell’Ufficio Prevenzione Generale ha notato nella stessa strada tre soggetti, corrispondenti alle descrizioni fornite dalla vittima, che stavano accerchiando alcuni giovani. Immediatamente i tre sono stati bloccati e i poliziotti hanno appreso che uno dei presenti era stato appena rapinato del cellulare e del denaro dai tre fermati.

LEGGI ANCHE  L'autopsia su Maradona: 'Niente droghe ne alcol, ma una cardiopatia mal curata'

Salvatore Sacco, 39enne di Casoria, Gianluca Gargiulo, 37enne di San Giorgio a Cremano, e Domenico Bellucci, 18enne di San Vitaliano, tutti con precedenti di polizia, sono stati arrestati per rapina aggravata ed estorsione.


Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Napoli, piano anti freddo del comune: stazioni aperte ai clochard

Accoglienza ai senza tetto. Aperte tutta la notte le stazioni Museo e Municipio

Pubblicato

il

Napoli, piano anti freddo del comune: stazioni aperte ai clochard.

“Viste le avverse condizioni meteorologiche che interessano la citta’ di Napoli, e il recente e preoccupante incremento del calo di temperatura delle ultime ore, l’assessore al Lavoro con delega al Contrasto alle poverta’, Giovanni Pagano, informa che continua ad essere attivo il piano “anti-freddo”: fin dallo scorso 29 dicembre, e per un periodo di dieci settimane, le stazioni della metropolitana “Museo” e “Municipio” resteranno aperte dalle ore 23.00 alle ore 5.00 con la possibilita’ di utilizzare i servizi igienici presenti all’interno”. E’ quanto si legge in una nota del Comune di Napoli.

LEGGI ANCHE  Via libera ai rientri dal Regno Unito: c'è l'obbligo di avvisare l'Asl per effettuare il tampone

“Gli ambienti verranno quotidianamente sanificati per permettere l’utilizzo delle stazioni da parte dei passeggeri e delle persone senza dimora- si sottolinea . Restano sempre attive le strutture “La Palma” e “La Tenda” oltre al dormitorio pubblico, diventato residenziale; e’ sempre possibile contattare la Centrale Operativa Sociale al numero 081 5627027, col servizio attivo dalle 16.00 alle 8.00, oppure inviare una e-mail all’indirizzo sos.senzadimora@comune.Napoli.it per segnalare la presenza di persone senza dimora nelle strade cittadine ed attivare un immediato aiuto da parte delle Unita’ Mobili di Strada”. 

Continua a leggere

Le Notizie più lette