Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Cronaca

Scafati, paura al centro Plaza: incendio di rifiuti con boato

Pubblicato

in

incendio dugenta


Paura in serata a Scafati per un forte boato seguito da un odore acre di plastica. E’ accaduto intorno alle 22 nei pressi del centro commerciale Plaza.

 

Ignoti hanno dato fuoco a un enorme cumulo di spazzatura ammassata nei pressi della discesa (inutilizzata) dei garage, che danno proprio sulla piazza. Ci sono stati anche alcuni scoppi, probabilmente di materiale esplodente che era ammassato tra i rifiuti. Sul posto i vigili del fuoco , carabinieri e vigili urbani. Si dovrà stabilire se è stato un fenomeno di autocombustione o l’incendio è stato accesso dalla mano di ignoti.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Napoli, concerto di un neomelodico non autorizzato a Pianura: arriva la polizia

Pubblicato

in

pianura neomelodico

Napoli. Alle due circa di stanotte gli agenti del Commissariato Pianura sono intervenuti in via Vicinale Sant’Aniello dove era stato segnalato un concerto.

Gli agenti, nel piazzale antistante uno stabile da cui proveniva della musica e una voce maschile, hanno visto circa 200 persone assembrate intente ad intonare canzoni.
Poco dopo, hanno visto scendere dall’edificio un uomo che, tra la folla, è salito a bordo di un’auto per allontanarsi.

I poliziotti hanno accertato che l’uomo, un noto cantante neomelodico, si era esibito in forma privata presso l’abitazione di un fan in occasione della comunione di un bambino e che, durante l’esibizione, molte persone del quartiere si erano assiepate all’esterno per ascoltare la musica.

Continua a leggere



Cronaca

L’ultima sfida social: 11enne ferito mentre tenta di saltare un’auto in corsa

Pubblicato

in

11 enne ferito

L’ultima sfida social: 11enne ferito mentre tenta di saltare un’auto in corsa. Ragazzino ha una frattura a tibia e perone.

 

Un ragazzino di 11 anni e’ finito in ospedale con frattura scomposta a tibia e perone dopo un impatto contro un’auto a San Giorgio a Cremano . Sull’episodio indaga la Polizia Municipale che sta valutando anche l’ipotesi dell’ultima sfida social, quella che vede adolescenti posizionarsi in strada, attendere l’arrivo di una automobile e saltarci sopra mentre questa procede a bassa velocita’, suscitando panico nel conducente e ilarita’ tra i compagni che riprendono la scena con lo smartphone.

Il fatto – riferito dal Mattino – e’ accaduto venerdi’ pomeriggio in via Galante: una donna a bordo di un’auto avrebbe riferito ai vigili che il ragazzino e’ piombato davanti al veicolo improvvisamente, senza che lei se ne fosse accorta. Soccorso, e’ stato portato in ambulanza all’ospedale Santobono di Napoli con una prognosi di 30 giorni e frattura scomposta a tibia e perone. Giorgio Carcatella ufficiale di Polizia Municipale, delegato Usb commenta: ”c’e’ da migliorare il servizio di videosorveglianza, sono troppe le zone incontrollate” .

Continua a leggere



Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette