Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Mondo

La Merkel gela Trump, ‘non andrà al G7 negli Usa’

Pubblicato

in



Rischia di essere un G7 senza Angela Merkel: la cancelliera tedesca e’ la prima fra i leader dei Sette Grandi a declinare (per ora) l’invito di Donald a partecipare di persona al summit di giugno negli Stati Uniti, che ne detengono la presidenza di turno.

Mentre il primo ministro britannico Boris Johnson da’ subito la sua adesione e il presidente francese Emmanuel Macron si dice disponibile ma auspica la partecipazione di tutti. Un summit che il presidente americano nei giorni scorsi aveva sponsorizzato come “l’esempio piu’ grande della riapertura” dell’America suggerendo che si tenesse fra la Casa Bianca e Camp David, residenza presidenziale nel vicino Maryland, con la partecipazione fisica dei leader e non in videoconferenza, soluzione fin qui globalmente adottata per vertici e summit ai tempi del coronavirus e che in un primo momento era stata pensata anche per il G7 nell’anno della pandemia. L’incontro, prima della tempesta -19, era originariamente in programma fra il 10 e il 12 giugno e il tycoon avrebbe voluto ospitarlo al Trump National Doral di Miami, in Florida: sede poi spostata in seguito alle polemiche. “Ad oggi, considerando la situazione complessiva della pandemia, Angela Merkel non puo’ accordare la sua partecipazione personale per un viaggio a Washington”, ha fatto sapere il portavoce della cancelliera Steffen Seibert –

Continua a leggere
Pubblicità

Curiosita e Passatempo

GIAPPONE 117 anni e 260 giorni Nuovo record per la donna più vecchia del Mondo

Pubblicato

in

E’ la giapponese Kane Tanaka la donna più longeva nel suo paese e nel mondo

La signora Kane Tanaka, che ha appena compiuto 117 anni e 260 giorni , ha fissato un nuovo record per stabilire l’essere umano più longevo del Mondo.Con questo nuovo primato ha superato il precedente recordo che apparteneva ad uomo anche lui giapponese.

L’anziana signora che è inclusa nel Guinness dei primati come la persona più anziana del pianeta, è anche diventata la donna più anziana della storia del Giappone. Intervistata ha detto che questo primato per lei non è nulla di importante poichè vorrebbe raggiungere la cifra tonda dei 120 anni.
Nata il 2 Gennaio del 1903 nella prefettura di Fukuoka ,vive ancora nel posto dove è nata un secolo più tardi e vive in una struttura dove viene assistita giorno e notte.La sua ricetta per una vita lunga e longeva è mangiare cose sane e di qualità e tenere la mente allenata con cruciverba,calcoli a mente secondo i media giapponesi.

Il Giappone in effetti si differenzia da tutti gli altri paesi per la longevità dei suoi abitanti : sono più di 80.000 i centenari nel paese di cui l’88% di loro sono donne.

Continua a leggere



Coronavirus

Sesso e Coronavirus “Meglio farlo all’aperto” cosi dice l’Assessorato alla Salute della Catalogna

Pubblicato

in

L’Assessorato alla Salute della Catalogna,in Spagna, ha pubblicato una serie di “faq” , una specie di mini guida, sulla sessualità in tempo di Coronavirus

La pandemia si sa ha cambiato moltissimo le nostre abitudini quotidiane e il modo in cui stiamo a contatto con gli altri , e anche nella sessualità c’è stato un cambiamento.
E infatti negli ultimi mesi molti di noi si sono posti la domanda “Ma ci si contagia facendo sesso e quanto è rischioso farlo con la pandemia ? sopratutto dopo la fase 3 con le ritrovate libertà di movimento e di socializzazione.E a pensarci bene la risposta a questa domanda pensandoci bene non è semplice.

In effetti la cosa positiva è che nonostante sono state trovate tracce del virus all’interno del liquido seminale e nelle feci dei pazienti contagiati dal -19 , non può essere considerata una malattia sessualmente trasmissibile come lo è l’Aids.
Ciò nonostante è comunque difficile  ridurre i rischi di contagio facendo sesso. ;  è ovvio che quando si sta in intimità cadono tutte le barriere del distanziamento sociale e poichè la respirazione durante l’attività sessuale è più intensa e profonda, il virus si diffonde fin troppo facilmente.

Per questi motivi e per rispondere alla domanda, l’Assessorato alla Salute della Catalogna  ha pubblicato una serie di ‘faq’ con le relative misure da seguire e suggerimenti utili ; alcuni però sono troppo scontati co”il sesso occasionale aumenta il rischio di contagio, meglio farlo con un partner fisso di cui conosciamo abitudini e contatti” , oppure “non tutti corrono lo stesso rischio: chi ha più di 65 anni o soffre di patologie pregresse può sviluppare forme gravi di Covid-19”. Insomma sono consigli che fanno sorridere perchè appunto molto generici.
Alcune domande fanno sorridere più delle altre come “Quali sono le attività sessuali sicure?”  la risposta è la seguente: “Le uniche sicure sono quelle senza contatto fisico con gli altri: masturbazione, sexting e videochiamate hard” .. Ma il top si raggiunge quando alla domanda  “Il luogo in cui si fa sesso è importante per il rischio di contagio?”  rispondono gli esperti dicenco : “Sì, per ridurre il rischio di contagio si consiglia il sesso in luoghi aperti, ampi e con una buona ventilazione» ; il problema è cosi facendo si tratta di una violazione della legge un po’ in tutto il mondo, anche in Catalogna…

Continua a leggere



Le Notizie più lette