Pari e patta tra Vico Equense ed Angri. Match vibrante nel primo tempo e noioso nella ripresa. Ferraro ha confermato dieci uomini rispetto a Scafati e schierato inizialmente Schettino per Coppola. Il Vico ha chiuso gli avversari in area e solo un grande Senatore ha tenuto in vita l’Angri: almeno due i miracoli, su Guida prima e Correale poi, ed infine la deviazione sul palo su punizione di Guida. Meglio, molto meglio, i locali nei primi 45’ mentre nella seconda parte i ritmi sono calati e gli ospiti hanno sfiorato il colpaccio su una deviazione di Gargiulo sulla quale Di Leva ha evitato l’autorete. Ultimo brivido nel finale quando Arenella, assistito da Varriale, ha calciato alto da buona posizione.

Tabellino

ADS

ASD Vico Equense 1958 – US Angri 1927  0-0

Vico Equense: Di Leva, Savarese F. (dal 21′ st Raganati), Correale, Alfano, Esposito G. M., Gargiulo L., Sannino (dal 15′ st Coppola), Martone (dal 21′ st Limatola), Guida, Arenella, Schettino (dal.41′ st Varriale). A disp.: Munao, Caiazza, Imperato, Cinque, Gargiulo A. All.: Ferraro.

Angri: Senatore, Alfano, Sorriso G. (dal 48′ st Masi), Comegna, Loreto, Volpe, Iapicco, Siano, Sorriso A., Ferrara, Delle Donne (dal 46′ st Vitale). A disp.: Calabrese, Cibele, Carrella, Visciano, Masi, Iovine, Di Palma, Iaccarino. All.: Criscuolo.

LEGGI ANCHE  San Giorgio, servizi digitali al cittadino: tra i primi 70 comuni d'Italia ad attivare la app IO

Arbitro: Rossomando di Salerno(Conforti – Pone).
Note – Ammoniti: Martone, Alfano, Volpe, Iapicco. Angoli: 5 – 4. Rec: 3′ pt; 4′ st.



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Coronavirus, terza vittima in Italia: muore donna di Cremona

Notizia precedente

Coronavirus, il prefetto di Napoli annulla l’ordinanza del divieto di sbarco a Ischia di Lombardi e Veneti

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..