Domenica 1 marzo sarà sospesa l`iniziativa del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo che prevede in tutta Italia l`ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e altri luoghi della cultura dello Stato ogni prima domenica del mese. Questo per motivi precauzionali a fronte della emergenza per il coronavirus. Questo anche perché le varie società stanno procedendo in ordine sparso: mentre ad esempio Trenitalia riconoscerà il rimborso integrale “ai clienti che hanno acquistato fino al 23 febbraio 2020 un biglietto per viaggi su Frecce, Intercity, Intercity Notte e Regionale”, Italo sul proprio sito informa che potranno fruire di un bonus solo “coloro che rinunciano ai viaggi, da realizzarsi entro il 1 marzo nelle zone interessate dal contagio epidemiologico”.

Rimborso dei biglietti
Il Codacons scende in campo a tutela degli utenti e pubblicherà oggi sul proprio sito il modulo attraverso il quale i cittadini possono chiedere il rimborso integrale di quanto speso per treni, aerei, hotel, biglietti vari e altri costi sostenuti. Non solo. L’associazione chiede anche al Ministro della giustizia Alfonso Bonafede l’immediata sospensione dei termini processuali e sostanziali perentori a tutela dei diritti di chi non può usufruire dei servizi nei vari tribunali italiani di ogni ordine e grado a causa dell’emergenza coronavirus.

LEGGI ANCHE  Covid, aumento costante del tasso di positività in Italia
ADS

Nel Beneventano scuole chiuse
Scuole chiuse fino a giovedi’ 27 febbraio nel comune di Sant’Agata dei Goti, in provincia di Benevento. Lo ha deciso la sindaca Giovannina Piccoli. Nell’ordinanza sindacale numero 1 del 23 febbraio 2020 si spiega come tale decisione sia dovuta a due avvenimenti. Il primo, il rientro di una comitiva di studenti dell’istituto Alfonso Maria de’ Liguori che erano stati in gita a Milano e a Verona. Il secondo, la presenza sul territorio di un concittadino, tornato a Sant’Agata nei giorni scorsi, che svolge la professione di docente a Casalpusterlengo, Comune posto in quarantena. La sindaca invita tutti i soggetti interessati da questa situazione ad osservare “un periodo di quarantena di 14 giorni nella propria abitazione.



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Coronavirus, dg Asl Caserta: ‘Monitoriamo due casi ma no panico’

Notizia precedente

Autostrada A16, dissequestrate barriere su nove viadotti: c’è anche Acqualonga

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..