PUBBLICITA'

Il fatto del giornoItalia

Coronavirus, in Lombardia si cerca una struttura per la quarantena


PUBBLICITA'

La Regione Lombardia sta cercando una struttura, con camere singole e bagni privati, in grado di ospitare a breve persone a potenziale rischio Coronavirus che non abbiano la possibilità di rimanere in quarantena all’interno della propria abitazione. Lo ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, durante una conferenza stampa convocata in seguito agli ultimi casi. L’invito a rimanere a casa riguarda, per ora, gli abitanti di Codogno, Castiglione d’Adda e Casalpusterlengo. Le persone che hanno invece avuto contatti diretti con i sei positivi al virus sono in quarantena obbligatoria. Il ministro della Salute Roberto Speranza e il capo della Protezione civile Angelo Borrelli stanno arrivando in Lombardia e alle 17 sono attesi nella sede dell’esecutivo regionale per fare il punto della situazione.



PUBBLICITA'

Coronavirus, in Lombardia si cerca una struttura per la quarantena

Share

Send this to a friend