28.7 C
Napoli
lunedì, Luglio 13, 2020

Napoli, polizia arresta due fratelli per fabbricazione di documenti falsi

DALLA HOME

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria – Mercato, nel corso di un servizio di contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti, con il supporto delle Unità Cinofile antiesplosivo e antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno effettuato un controllo in via Carriera Grande presso un appartamento occupato da due persone.
    Gli agenti, nel corso dell’operazione, hanno rinvenuto un computer portatile, una stampante, numerose card in pvc, vari ologrammi con il logo della Repubblica Italiana, supporti usb contenenti vari file inerenti la riproduzione di carte di circolazione, falsi documenti di identificazione, nonché un  bilancino, una macchina sottovuoto e delle buste per il confezionamento.
Sono stati anche sequestrati, nascosti in un’intercapedine delle scale, 105 grammi circa di cocaina ed altri ologrammi identici a quelli rinvenuti nell’appartamento.
Vincenzo e Giuseppe Russolillo, fratelli napoletani di 47 e 43 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per possesso e fabbricazione di documenti falsi e  resistenza a pubblico ufficiale.

Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

La crescita costante dei casinò online italiani. Nell’ultimo semestre l’exploit 888Casinò

Il settore dei casinò online è reduce da un primo semestre da record. Complice il Covid-19, una grossa percentuale di italiani ha cominciato a...

In presidio alla stazione di Salerno, i lavoratori della società che vendeva i biglietti...

In presidio alla Stazione di Salerno i lavoratori della società che gestiva la vendita dei biglietti della Cstp. "Dopo 14 anni, 5 persone senza...
torre annunziata occupazione abusiva

Torre Annunziata, Occupazione abusiva di due appartamenti in via Giardino: operazione della Polizia Locale

Operazione della Polizia Locale in via Giardino a Torre Annunziata. Questa mattina, una squadra di vigili urbani agli ordini del tenente Antonio Virno, dopo le...