Seguici sui Social

Cronaca Salerno

Donna ritrovata morta nel suo appartamento con la gola tagliata: ipotesi suicidio

Pubblicato

in




Salerno. Sembra che non ci siano più dubbi sulla morte della donna trovata in casa sua con la gola tagliata: gli investigatori sostengono che si tratti di suicidio. La tragedia è avvenuta nella tarda serata di giovedì e a lanciare l’allarme fu il marito che la trovò priva di vita appena rientrato.
La donna ha lasciato un biglietto prima di compiere l’estremo gesto. La 40enne è deceduta nel suo appartamento sito in via San Leonardo a Salerno, nello stesso edificio dove abita anche suo padre. Il suo cadavere era in camera da letto.
I sanitari del 118, una volta giunti sul posto, hanno riscontrato che la 40enne aveva anche altre ferite da coltello sul resto del corpo. I carabinieri continuano a indagare per cercare di ricostruire gli ultimi istanti di vita della donna. Stando alle prime ricostruzione, pare che soffrisse di depressione, una malattia di cui ha donna ha parlato anche brevemente parlato anche nel biglietto lasciato prima di morire.

Continua a leggere
Pubblicità