Aggiornato -

18 Agosto 2022 - 15:54

Aggiornato -

giovedì 18 Agosto 2022 - 15:54
HomeCampaniaNapoli e ProvinciaBicentenario di Meta: Sala consiliare intitolata al primo Sindaco della storia

Bicentenario di Meta: Sala consiliare intitolata al primo Sindaco della storia

Il 31 dicembre il Comune di Meta compirà 200 anni. Per celebrare il Bicentenario dell’autonomia amministrativa martedì mattina, alle 10:30, per le strade del paese sfilerà la banda musicale “Città di Sorrento” con partenza da […]
google news

Il 31 dicembre il Comune di Meta compirà 200 anni. Per celebrare il Bicentenario dell’autonomia amministrativa martedì mattina, alle 10:30, per le strade del paese sfilerà la banda musicale “Città di Sorrento” con partenza da Piazza V. Veneto e brevi soste in Piazza S. M. del Lauro e Piazza Casale, fino ad arrivare alla Casa comunale. Qui verrà eseguita la cerimonia dell’alzabandiera sulle note dell’Inno d’Italia.

A seguire, alle 11:00, in Sala consiliare si terrà il Consiglio comunale straordinario dedicato alla ricorrenza, in presenza dell’Amministrazione attuale e di tutti i Sindaci e i Consiglieri che fino ad oggi hanno guidato il territorio metese. «Per l’occasione intitoleremo la Sala consiliare al primo Sindaco di Meta, Geremia Porzio, e lasceremo impressi a futura memoria i nomi di tutti i primi cittadini che hanno guidato il Comune di Meta in questi duecento anni di attività – annunciano il Sindaco Giuseppe Tito, il Consigliere delegato alla cultura Biancamaria Balzano e il Direttore artistico per il Bicentenario Andrea Fienga – Considerato il prestigio dell’avvenimento, invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare insieme a noi a questo importante evento, che sarà anche occasione per brindare all’inizio di un nuovo anno con uno sguardo al passato e proiettati in un prospero futuro per tutta la nostra comunità».

Numerose sono le attività celebrative programmate per il Bicentenario per tutto il 2020. Attualmente in corso vi è la mostra a tema allestita in Sala consiliare, curata da Dina Pepe insieme al Direttore artistico del Bicentenario Andrea Fienga e presentata in occasione della conferenza di avvio ai festeggiamenti con il titolo “La nascita del Comune di Meta – Un desiderio di autonomia alimentato dallo sviluppo economico”. La mostra raccoglie documenti, lettere, atti, immagini e storie di personalità di spicco che hanno contribuito al raggiungimento dell’indipendenza di Meta.

Redazione Cronaca
Redazione Cronacahttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Meteomar Napoli, previsioni oggi 18 Agosto : Mare Mosso

Il bollettino del Mare a Napoli Salerno e in Campania

Calciomercato Napoli, l’attore Esposito esulta e bacchetta i tifosi: “Chiedete scusa a De Laurentiis”

Calciomercato Napoli, il commento dell'attore Salvatore Esposito. Botti di mercato per il Calcio Napoli, che nelle ultime ore ha ufficializzato l'arrivo di Simeone dal...

Elsa, la bimba con gli arti deformati: ora comincia a sorridere

Per nove anni Elsa (nome di fantasia) e' stata un fantasma, completamente trascurata dai genitori, alimentata saltuariamente dai fratelli con latte e biscotti, e...

Villaricca, puntarono arma contro polizia durante fuga: tutti scarcerati

Villaricca. Sono stati tutti scarcerati i malviventi che lo scorso 20 giugno vennero bloccati dalla Polizia di Stato al termine di un inseguimento scattato...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita