28 C
Napoli
giovedì, Luglio 16, 2020

Sant’Antonio Abate, ragazzina chiama i carabinieri e fa arrestare il compagno della zia: sorpreso con forbici in mano mentre la minacciava

DALLA HOME

Sant’Antonio Abate. I carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate sono intervenuti in un’abitazione dopo la telefonata in caserma di una 15enne del posto.
La giovane segnalava una violenta lite in corso tra la zia ed il compagno: la donna era riuscita a prendere il cellulare ed a chiamarla per farle chiedere aiuto.
I militari si sono precipitati all’indirizzo indicato dalla ragazza ed hanno sentito delle urla da un appartamento. Sono corsi su e, entrati nella casa dove si stava consumando la violenza, hanno bloccato e disarmato un 37enne che stava picchiando la compagna. L’uomo la teneva chinata con la testa sul tavolo e impugnava una grossa forbice. Il 37enne è stato arrestato. Risponderà di maltrattamenti in famiglia.
La signora è stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale “San Leonardo” a Castellammare dove i medici hanno riscontrato varie contusioni e l’hanno dimessa con 20 giorni di prognosi.
La vittima ha poi sporto denuncia dai carabinieri ed ha raccontato di violenze risalenti circa ad un anno fa ma mai denunciate. Lui era violento ma anche molto geloso tanto che le impediva di uscire. Le ha rotto 3 telefoni, l’ha rinchiusa in camera da letto durante alcuni litigi ed ha nascosto le chiavi della macchina per evitare che potesse fuggire. Inoltre non lavora e pretendeva che fosse lei a provvedere al sostentamento della coppia.
L’arrestato è in attesa del giudizio direttissimo.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità'

OROSCOPO

oroscopo

Oroscopo, la giornata di oggi segni per segno

Oroscopo, cosa ci aspetta oggi 16 luglio secondo lo Zodiaco Ariete - Sfruttate meglio le vostre capacità intellettuali dedicandovi a nuovi progetti di lavoro. Clima...

ULTIME NOTIZIE

delucacoronavirus

De Luca: ‘Così abbiamo salvato la Campania dal coronavirus’

“Dall’inizio della pandemia ho avuto il terrore di perdere il controllo del territorio dell’area metropolitana di Napoli che in certi quartieri ha una densità...

Bimba di 5 anni violentata dal nonno e dal compagno della zia in Irpinia:...

Orrore a Cervinara, nella provincia di Avellino: i carabinieri hanno arrestato un 53enne e un 30enne per aver abusato ripetutamente di una bambina di...
arresto carabinieri

Coniugi di Frattamaggiore in trasferta nel Casertano per rubare scooter: arrestati

Mercoledì pomeriggio i carabinieri di San Prisco hanno tratto in arresto una coppia di napoletani, entrambi di Frattamaggiore, dopo che avevano rubato uno scooter...