E’ in gravi condizioni l’operaio che ieri è stato travolto e schiacciato dal braccio di sostegno della pompa di una betoniera mentre scaricava il cemento su un solaio. L’uomo è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Nocera Inferiore.
Vittima dell’incidente, A.V., 54enne di Poggiomarino, operaio di una ditta edile vesuviana. L’uomo era impegnato nelle operazioni di scarico del cemento della betoniera mentre si trovava su un solaio.

Nella giornata contro la violenze sulle donne tre uomini allontanati dalle rispettive mogli

Notizia Precedente

Napoli, neutralizzato il gruppo di pusher del ‘deep web’: importavano la droga dalla California

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..