Il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli è stato insignito del “Premio Internazionale Nassiriya per la Pace 2019”, organizzato dall’Associazione Culturale “Elaia”. La cerimonia di consegna del riconoscimento si è tenuta lunedì 11 novembre nel Santuario di Licusati a Marina di Camerota. Alla base della consegna del premio l’impegno del consigliere Borrelli nell’affermazione dei “valori della legalità e della cittadinanza attiva”, “la coraggiosa determinazione nel contrasto dei fenomeni mafiosi nella città di Napoli” e “il suo encomiabile impegno volto al rispetto delle regole nonostante le minacce e le aggressioni subite”. “Sono onorato del riconoscimento – afferma Borrelli -, rappresenta uno stimolo a fare di più e meglio. Spero che il mio impegno sarà affiancato da quello di tanti cittadini determinati a cambiare le cose. Purtroppo le emergenze che affliggono i nostri territori rendono necessaria una rinnovata presa di coscienza da parte della cittadinanza. Non è più tempo di nascondersi e subire passivamente quanto accade. Non si può prescindere da un maggiore impegno da parte di tutte le persone perbene nel contrastare inciviltà, malaffare e criminalità”.

Contenuti Sponsorizzati