Il Genoa non guarda la classifica e, nonostante le ultime sconfitte, la piu’ grave in casa contro l’Udinese domenica, non ha perso l’entusiasmo. “Dal primo giorno che sono arrivato l’entusiasmo e’ sempre lo stesso – ha detto l’allenatore Thiago Motta -. Io guardo avanti: in una sconfitta tutti possiamo commettere errori. La cosa piu’ importante e’ capire dove abbiamo sbagliato e pensare gia’ alla prossima partita, che e’ quella con il Napoli: e’ quello che stiamo facendo, perche’ e’ la partita che conta ed e’ importante adesso”. La classifica vede il Genoa al terz’ultimo posto, a pari merito con la Sampdoria: “Preferisco guardare ogni giorno l’allenamento e la prossima partita, che e’ quello che conta. Se guardiamo la classifica e pensiamo di affrontare la prossima pensando al risultato, cosa che non si puo’ controllare prima, non andiamo da nessuna parte. Dobbiamo pensare di lavorare ogni giorno tutti e dare il massimo per noi stessi e per la squadra, concentrandoci sulla prossima sfida”.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati