Napoli. Stanotte gli agenti del Commissariato Posillipo, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Manzoni un uomo con volto travisato che stava scavalcando una recinzione di un cortile condominiale.
Alla vista della volante l’uomo ha tentato la fuga ma è stato bloccato e trovato in possesso di un cassetto di un registratore di cassa contenente la somma di 1.400 euro e di un IPad rubati da un esercizio commerciale, nonché di alcuni arnesi atti allo scasso.
Cristian Pizzolante, napoletano di 32 anni con precedenti di polizia, è stato arrestato per furto aggravato. Gli agenti stanno verificando se il pregiudicato si sia reso autore di altri furti nella zona



Pubblicità'

San Giuseppe Vesuviano, danneggia biglietteria e spintona addetto Eav: arrestato 24enne

Notizia Precedente

Salvini, signora non affitta a meridionali? Sara’ una cretina

Prossima Notizia