E’ previsto dalla mezzanotte di oggi l’inizio del primo sciopero di sempre dei piloti della British Airways, che ha già portato alla cancellazione di centinaia di voli, stravolgendo i piani di migliaia di viaggiatori. L’agitazione è stata indetta per 48 ore dalla British Airline Pilots’ Association (Balpa), il sindacato autonomo di categoria, in seguito alla lunga disputa sui salari, con un nuovo sciopero minacciato per il 27 settembre, in caso la vertenza rimanesse irrisolta. Sia la compagnia di bandiera britannica che Balpa si sono dette disposte a iniziare nuovi negoziati. Nonostante ciò, i margini di accordo sembrano cosi’ ristretti che la gran parte dei voli della British in partenza dal Regno Unito per domani e martedì sono già stati cancellati. British Airways opera oltre 800 voli in una giornata e lo sciopero potrebbe colpire 145mila passeggeri ogni giorno.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati