Catel Volturno incendio sfiora l’ex depuratore e un caseificio

Un nuovo rogo colpisce Castel Volturno, già duramente segnata questa estate da continui incendi. In fiamme verso le 20:30 di martedì sera circa 2 mila metri quadri di sterpaglie in via Mezzagni, nei pressi dell’ex depuratore e di un caseificio.
L’incendio ha interessato le sterpaglie poste lungo la strada provinciale 261, adiacenti il canale.
Il rogo é stato domato grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco di Mondragone allertati dalla consigliera Francesca Luongo che si trovava casualmente lungo quel tratto di strada.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati