Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Napoli e Provincia

Afragola, vede la polizia e fugge: preso 20enne evaso al rione Salicelle

Pubblicato

il



Ieri notte gli agenti del Commissariato di Afragola, durante il servizio di controllo del territorio, in via Salicelle hanno riconosciuto un giovane che, alla loro vista, ha tentato di fuggire.
L’uomo, Biagio Patriciello, 20enne sottoposto agli arresti domiciliari, è stato bloccato dagli agenti ed arrestato per evasione.

Continua a leggere
Pubblicità

Calcio

Anche Castellammare omaggia Maradona: maglia in suo onore e striscione sui balconi che affacciano sul Menti.

Pubblicato

il

Castellammare,maradona,tifosi
foto di cronache della campania

Anche Castellammare omaggia Diego Armando Maradona: maglia in suo onore e striscione sui balconi che affacciano sul Menti.

Diego Armando Maradona è scomparso qualche giorno fa. Ma in questo weekend di calcio, in tutto il mondo e in tutti gli stadi del pianeta, il Pibe de Oro è stato omaggiato in qualche mondo. Cori, striscioni, minuti di silenzio, maglia, sciarpe e gol dedicati per il compianto argentino.

Anche Castellammare di Stabia ha voluto omaggiare il mito di Diego: prima dell’ingresso in campo di Juve Stabia e Paganese, lo speaker ha fatto partire la famosissima canzone di Rodrigo “La Mano de Dios”, poi il minuto di silenzio proprio come su tutti i campi del mondo(con tanto di marcia militare), una numero dieci dello Stabia e infine uno striscione comparso sui balconi che affacciano sul Romeo Menti.

Continua a leggere

Cronaca

Fuochi d’artificio per festeggiare la nascita della figlia: denunciati a Torre Annunziata il padre fuochista e alcuni curiosi

Pubblicato

il

fuochi d'artificio,torre annunziata
foto di repertorio

Fuochi d’artificio per festeggiare la nascita della figlia: denunciati a Torre Annunziata il padre fuochista e alcuni curiosi.

Controlli dei Carabinieri a Torre Annunziata e Terzigno: chiusi due bar e denunciato 27enne per esplosione fuochi d’artificio
Continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri, nell’ambito di servizi disposti dal Comando Provinciale di Napoli. Massima attenzione a Torre Annunziata, dove i militari della locale compagnia hanno identificato 56 persone e controllato 31 veicoli.
Denunciato un 27enne incensurato del Rione Provolera per accensione pericolosa di fuochi d’artificio in pieno centro abitato. 100 i fuochi esplosi in più batterie in Via Parini per festeggiare la nascita della figlia. Alcuni dei curiosi presenti sono stati sanzionati per la violazione delle norme anti-contagio.
In corso Umberto, ancora a Torre Annunziata, i carabinieri hanno sanzionato il titolare di una Caffetteria perché sorpreso in attività di ristorazione diversa dall’asporto. Il bar è stato temporaneamente chiuso. Stessa sorte per un locale in Via Passanti Nazionale a Terzigno.
9 le sanzioni complessivamente notificate per violazioni alla norma anti covid, gran parte delle quali per spostamenti tra comuni non giustificati e assenza dei dispositivi di protezione individuali.

Continua a leggere

Le Notizie più lette