Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato all’interno di uno dei capannoni abbandonati dell’ex stabilimento Sofer, in via Fasano tra Pozzuoli ed Arco Felice. Al momento non è stato possibile stabilirne l’identità: potrebbe trattarsi di un uomo di pelle scura, ma bisognerà attendere l’esito dei primi esami per avere maggiori elementi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Pozzuoli per i rilievi ed il medico legale per i rilievi del caso. Presente anche il magistrato di turno.

Contenuti Sponsorizzati