Baby gang a Napoli, il cardinale Sepe: ‘Sono schegge impazzite’

Napoli. “Vedo in giro schegge impazzite che ormai non hanno limiti, non c’e’ limite alla loro ferocia e quindi diventano come delle belve che cercano di far valere la loro supremazia proprio con i più deboli”. E’ quanto ha detto l’arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, rispondendo alla domanda di un giornalista, a margine […]

google news

Napoli. “Vedo in giro schegge impazzite che ormai non hanno limiti, non c’e’ limite alla loro ferocia e quindi diventano come delle belve che cercano di far valere la loro supremazia proprio con i più deboli”. E’ quanto ha detto l’arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, rispondendo alla domanda di un giornalista, a margine della celebrazione per la Madonna Assunta nel Duomo, sull’aggressione avvenuta nei giorni scorsi ai danni di due cittadini stranieri forse ad opera di una baby gang. “Cosa si deve fare? Tutti devono prendere coscienza – ha aggiunto Sepe – affinché si trovi un rimedio, contro il male bisogna trovare il rimedio del bene”.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Procida 2022, il teatro lo fanno i cittadini: in scena ‘L’immortale’ di Borges

Procida 2022, il teatro lo fanno i cittadini: in scena “L’immortale” di Borges Attori non professionisti per una straordinaria esperienza che intreccia il capolavoro della...

Mensa dei Poveri a Salerno: “Senza Rdc qui sarebbe un disastro”

A Salerno in molti, alcuni insospettabili, si rivolgono alla Mensa dei Poveri di San Francesco. Con la spaventosa crisi energetica e l'inflazione alle stelle...

Meteo Napoli, con risveglio freddo

Meteo Napoli, risvegli freddi in Italia, almeno fino a sabato. Le temperature minime caleranno ancora fino a venerdi' con valori di 7-8 C sotto...

Castel Volturno ‘Testate al muro per convincerlo’ a dargli i soldi: scatta l’arresto

Castel Volturno 'Testate al muro per convincerlo' a dargli i soldi: scatta l’arresto per un 40enne del luogo. Castel Volturno. Tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia...

IN PRIMO PIANO

Pubblicita