Un cittadino del Senegal, Diallo Saliou, 28 anni, clandestino in Italia, è stato arrestato dai carabinieri di Marcianise mentre cedeva oltre un grammo di hashish ad un acquirente occasionale. Una volta perquisito dai militari, l’extracomunitario è stato trovato in possesso di circa 1 grammo di altra sostanza stupefacente oltre alla somma contante di 35 euro ritenuta provento dell’attività illecita. Si tratta del sesto arresto per droga eseguito nel solo mese di luglio dai carabinieri presso l’emiciclo della villa comunale di San Nicola La Strada, zona frequentata da molti extracomunitari in sosta nei pressi dei semafori per lavare i parabrezza agli automobilisti. Il senegalese sarà giudicato con rito direttissimo dal giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere (CASERTA).




Il ministro Lezzi: ‘Due miliardi per finire la Napoli – Bari’

Notizia precedente

Bambino rifiutato dai genitori perché autistico, è gara di solidarietà

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..