24.5 C
Napoli
sabato, Luglio 4, 2020

Bimba uccisa a San Gennaro Vesuviano, i genitori avevano litigato ieri sera. La coppia vive a Caserta

Pubblicità

DALLA HOME

San Gennaro Vesuviano. Un litigio violento, la decisione di separarsi e infine la tragedia avvenuta stamane poco prima di mezzogiorno nella casa dei nonni materni della piccola di 16 mesi uccisa dal padre che ha poi tentato il suicidio. I carabinieri stanno ricostruendo i contorni di una tragedia immane che si è consumata in via Cozzolino a San Gennaro Vesuviano nella casa dei nonni materni della bimba. La coppia viveva a Caserta, ma da qualche giorno erano nel paese originario di lei, dove ieri sera ci sarebbe stata un violenta discussione tra i due. In queste ore i carabinieri stanno sentendo i familiari proprio per cercare di stabilire cosa abbia potuto far scattare la follia omicida nell’uomo e il suo tentativo di suicidio. Questa mattina la mamma della bambina si è distratta un attimo, il marito ha preso la piccola e si è lanciato giù nel vuoto con lei.
Scene di disperazione dei parenti della piccola uccisa dal padre che è ora in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Napoli. Il nonno materno ha chiesto di vedere il corpo della piccola. Sul posto si è recato il pm per avviare le indagini.

Pubblicità
Pubblicità

I FATTI DEL GIORNO

partoriente positiva coronavirus

Coronavirus: donna partoriente positiva nell’Avellinese. Ricoverata a Napoli

Coronavirus, donna partoriente positiva nell'Avellinese. E' andata in ospedale per dare alla luce il suo bimbo e ha scoperto di essere infetta. Si tratta di...
starita morto per coronavirus

Morto per coronavirus senza tampone: riesumata la salma, 10 avvisi di garanzia

Dieci avvisi di garanzia con l'accusa di omicidio colposo nei confronti dei medici che hanno avuto in cura durante il periodo di coronavirus un...
migrante picchia operatore sanitario

Migrante aggredisce operatore sanitario con sedie e mazza da baseball: arrestato

Migrante aggredisce operatore sanitario con sedie e mazza da baseball: arrestato. Un 27enne ospite di una struttura onlus finisce in manette. La vittima è...
BMTA-2020-Picarelli-con-Asma-al-Assad

BMTA 2020, concerto di Muti a Paestum: circa 20 anni di relazioni con la...

Nell’ambito della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico (a Paestum la ventitreesima edizione: dal 19 al 22 novembre), il concerto di Muti a Paestum fa...
zangrillo

Coronavirus, Zangrillo: ‘Circola ancora ma è più debole’

Coronavirus, Zangrillo: "Circola ancora ma è più debole. Seconda ondata in autunno? C'e' 50% possibilità che se ne vada".   "Tutti i virus circolano, a maggior...