7.6 C
Napoli
mercoledì, Aprile 1, 2020

Napoli, visita dei consiglieri regionali al San Giovanni Bosco

Pubblicità

Napoli. Stamattina i consiglieri Regionali Bruna Fiola, Francesco Moxedano Carmine Mocerino e Francesco Borrelli, hanno visitato l’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli.Accompagnati da commissario Ciro Verdoliva hanno visitato i reparti, parlato con il personale e i pazienti. Si percepisce il lavoro fatto dal commissario in pochi mesi per riaffermare la legalità e per migliorare l’assistenza sanitaria. Le catene che chiudono il bar abusivo, le telecamere, il parcheggio gratuito e accessibile a tutti sono il segno del cambiamento così come l’attivazione del triage al pronto soccorso, il ripristino dell’emodinamica h24, l’apertura della sala parto nel reparto di ginecologia e l’attivazione della tac a 64 slices. Ovviamente non basta, ma altri importanti interventi sono stati già programmati e permetteranno di fare altri passi in avanti. Verdoliva ha spiegato che il day surgery diventerà week surgery, arriveranno un nuovo angiografo e una nuova risonanza magnetica ma soprattutto entro l’anno arriveranno i rinforzi per il personale. “Bisogna dire anche grazie all’ottimo lavoro delle guardie giurate che hanno permesso il ripristino della legalità”,afferma il sindacalista napoletano Giuseppe Alviti leader associazione guardie particolari giurate.

 

Pubblicità
Pubblicità

ALTRE NOTIZIE

Conte: ‘Proroga fino al 13 aprile, non siamo...

"Non siamo nella condizione di poter allentare" le misure. Cosi' il premier Giuseppe Conte. "Non possiamo ancora abbracciare una prospettiva diversa. Per questo motivo...

La quarantena con la cultura: la Suor Orsola...

Arte, cinema, letteratura e teatro. Ma anche l’attualità dei cambiamenti dell’economia e del diritto al tempo dell’emergenza coronavirus. C’è tutto l’universo culturale dei tanti...