Napoli, ritorna il caos barelle al Cardarelli: pazienti collocati anche nella sala ascensori

Napoli. Torna il caos barelle al Cardarelli. Ha denunciare l’episodio è il leader di Identità meridionale Giuseppe Alviti su segnalazione di alcuni degenti. Secondo le loro segnalazioni infatti i corridoi sono in queste ore stracolmi di degenti posizionati su letti provvisori. In particolar modo i reparti di Medicina d’urgenza e Chirurgia d’urgenza risultano congestionati, con pazienti collocati anche nella sala ascensori. Al disagio logistico si aggiungono le temperature alte che rendono l’aria soffocante, con una tensione che tra parenti e personale sanitario sale sempre più. Una situazione drammatica, che purtroppo si ripete. Già in passato il Governatore Vincenzo De Luca, interrogato sulla questione, definì l’emergenza barelle “demagogia e scandalismo”.

Redazione
Contenuti Sponsorizzati