Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Curiosita e Passatempo

Citronella: proprietà e benefici, come utilizzarla nel modo corretto contro le zanzare

Pubblicato

in



Uno dei rimedi naturali più utilizzati per contrastare le tante odiate zanzare è la . Ma questa pianta non è soltanto adatta per tenere lontani questi fastidiosi insetti, grazie alle sue molteplici proprietà è possibile curare molti disturbi e problemi di varie entità.

Si possono trovare molti suggerimenti e consigli utili sul sito faidateingiardino.com per coltivare la citronella nel modo corretto senza commettere errori.

Citronella proprietà

Come è stato illustrato in precedenza, moltissime sono le proprietà che questo vegetale vanta.

1. Proprietà antibatteriche

L’azione antibatterica è contenuta nell’olio essenziale della pianta. Secondo degli studi è emerso che quest’olio è un potente antibatterico contro i microorganismi e si rivela un potente battericida per contrastare i ceppi di Escherichia coli ( responsabile di infezioni urinarie).

2. Proprietà antifungine

Un altro studio ha dimostrato che l’olio essenziale del vegetale svolge un’azione antifungina contro la Candida Albicans. Nel dettaglio è capace di inibire la proliferazione di questo fungo.

3. Proprietà antispasmodiche

Il decotto di foglie di citronella rilassa organi e tessuti oltre a calmare il dolore. E’ un potente coadiuvante per il trattamento di dolori reumatici, nevralgie, lombalgie e si rivela efficace per combattere i disturbi gastrici. A tal proposito dunque, favorisce la digestione ed elimina i gonfiori intestinali.

4. Favorisce rilassamento e ottimismo

Diffondere l’olio di citronella per tutta la casa aiuta a rilassarsi maggiormente e a concentrarsi meglio oltre a migliorare l’umore.

5. Proprietà repellente

Ovviamente tutti conosciamo il suo grande potere repellente contro le zanzare. Se in casa non si dispone di spazi adeguati per coltivare questa pianta, allora una valida alternativa è rappresentata da candele profumate o qualche incenso. Entrambe le soluzioni produrranno lo stesso effetto.

Citronella : quali sono i benefici che si ottengono?

Moltissimi sono i benefici che si possono trarre da questa utile pianta. Tra i più importanti annoveriamo:

  • Contrasta la pelle grassa perché funge da purificante. Controlla e regola la lucidità e l’untuosità della cute;
  • Rilassa corpo e mente: basta introdurre qualche goccia nell’acqua del bagno per rilassarsi;
  • Aiuta a rimuovere impurità e tossine dalla pelle purificandola e detergendola fino in fondo;
  • Funge da vero deodorante perché è in grado di rimuovere i cattivi odori dovuti alla proliferazione batterica;
  • In caso di depressione di lieve entità o insonnia l’olio di citronella si rivela un buon alleato;
  • Migliora la diuresi e favorisce l’eliminazione di liquidi in eccesso come scorie e tossine purificando l’organismo.

Citronella come usarla al meglio in qualità di repellente?

La citronella può essere utilizzata in diversi modi per combattere le tante odiate zanzare. Esistono varie formule e ognuna si presta ad un impiego diverso.

1. Olio essenziale di citronella

L’olio si può diffondere in casa oppure si versa qualche goccia sui batuffoli di cotone per poi posizionarli sui davanzali.

2. Spray alla citronella

In commercio ci sono prodotti appositi già pronti alluso. Basta spruzzare il prodotto su tutte le zone del corpo scoperte ed ecco che gli insetti non si avvicineranno. Esistono anche spray alla citronella per bimbi che riescono a proteggere la loro pelle delicata.

3. Cerotti e braccialetti alla citronella

Si tratta di una valida alternativa allo spray. Cerotti e braccialetti vanno sempre indossati al fine di tenere lontane le zanzare. I cerotti si possono applicare sulle scarpe, vestiti o direttamente sulla pelle.

4. Incenso alla citronella

Molti utilizzano l’incenso alla citronella da accendere in casa per proteggersi adeguatamente dalle zanzare e l’effetto è più che ottimale.

5. Candele alla citronella

Si posizionano in qualunque posto della casa oppure possono rivelarsi efficaci contro le zanzare anche in giardino o da collocare sui balconi o terrazzi.

6. Pianta di citronella

Si può facilmente coltivare in vaso sui terrazzi o in giardino in quanto non necessita di particolari cure.

Continua a leggere
Pubblicità

Curiosita e Passatempo

Camicia uomo in ufficio, i modelli per non sbagliare

Pubblicato

in

La camicia maschile è uno dei capi di abbigliamento più belli e indispensabili. Una camicia serve sempre e ti salva in mille occasioni, ma se lavori in ufficio diventa praticamente obbligatoria.

Bisogna seguire un preciso dress code, e se la giacca non sempre è obbligatoria, in ufficio la camicia non può proprio mancare.

Ma quale indossare e quali sono i modelli più amati dagli uomini di affari? Secondo le ultime tendenze il bianco e il blu sono i colori must per i momenti di business. Indispensabili ed evergreen, sono colori adatti per occasioni e mise diverse, con i quali non si sbaglia mai e non si è mai fuori luogo. Del resto sono dei colori basici con i quali gli uomini si trovano sempre a loro agio.

Come declinarli al meglio? Ci pensa la camicia uomo Boggi Milano con la quale si va a colpo sicuro. Riesce ad accontentare anche gli uomini dai gusti più difficili con il suo vasto assortimento di modelli, misure, colori e vestibilità.

Il brand si distingue perché confeziona da sempre capi di altissima qualità, realizzati con materiali pregiati e l’accuratezza sartoriale che solo il Made in Italy sa garantire. Da aggiungere poi, come l’ abbinamento tra lo stile del collo e dei polsini dona un tocco in più in base all’esigenza e all’occasione.

Lo stile unico e sofisticato è l’imprinting inconfondibile di Boggi, anche per i capi per il tempo libero.

In ogni look da ufficio che si rispetti non può mancare la classica camicia bianca. Tradizionale ed innovativa allo stesso tempo, la si può scegliere con collo Windsor, in cotone doppio ritorto, in versione slim o regular fit. Entrambe con una particolare resistenza alla piega.

Anche la fantasia a righe, è una di quelle alternative che nel guardaroba del business man non può non esserci. Boggi ne propone la versione con collo Windsor, in tessuto twill di cotone doppio ritorto oppure con collo Boston e cotone compatto. In entrambi i casi le righe sono blu e molto sottili, da abbinare con un’importante cravatta blu a righe azzurre.

Chiude la triade delle camice must, quella a fondo azzurro. Un grande classico che bene si accosta ad una miriade di soluzioni, dallo chic al più casual. La casa di moda maschile ne propone tantissime varianti. Tra queste quella in nylon elasticizzato che garantisce comfort ma anche praticità perché non ha bisogno di essere stirato. Quella in cotone doppio ritorto resiste a lungo invece alla piega. Due soluzioni perfette per libertà di movimento per chi resta tutto il giorno fuori casa.

Continua a leggere



Pubblicità

DALLA HOME

Pubblicità

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette