Napoli, irruzione al ‘Roma’ la polizia sulle tracce dei due giovani banditi

Napoli.Avevano le chiavi e quindi sono entrati nella redazione; una volta all’interno dei locali, hanno aperto tutti i cassetti, avviato i computer e rovistato nei mobili. Poi hanno spento le luci, chiuso, e sono andati via. Questo quanto accaduto questa notte a Napoli nella sede del quotidiano ‘Roma’, il piu’ antico del Mezzogiorno d’Italia, che ha sede in via Chiatamone, al civico 7. Ad accorgersi dell’irruzione sono stati i dipendenti del giornale che questa mattina hanno aperto la redazione. Tutte le stanze erano a soqquadro ma stranamente non sono stati asportati denaro e assegni che erano nei cassetti dell’amministrazione. Sul posto sono arrivati gli agenti della Digos e la Scientifica per i rilievi. Gli intrusi erano almeno in due, e sono stati inquadrati dalle telecamere di videosorveglianza, che hanno mostrato anche come siano arrivati a bordo di un’auto; poco prima di entrare in redazione, uno dei due ha fatto anche un telefonata al cellulare.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati