Grande successo e grande commozione per la partita del cuore in ricordo di Lello Perinelli, il giovane calciatore di Miano ucciso lo scorso ottobre da un vicino dopo un banale litigio. Gli amici e la famiglia hanno organizzato una gara di calcio sul campo dell’Arci Scampia.  La cantante Angelica Borrelli ha cantato una canzone scritta per ricordare il giovane. A benedire il calcio d’inizio tra le squadre composte dagli amici di Lello, è stato il parroco di Caivano Don Maurizio Patriciello. “A te che non respiri più con noi ma continui a vivere al nostro fianco” la dedica scritta su uno striscione. la sorella Francesca particolarmente commossa ha anche scritto un commovente post sulla sua pagina facebook:

“Ho messo la tua maglia amore mio e piango. Non sono solo triste. Sono arrabbiata con il mondo. Si dice che è lecito chiedere a Dio il perché. Ma non sempre si ottiene una risposta. Forse ero troppo fortunata, avevo un fratello speciale, unico che non vedeva l’ora di diventare zio. La vita dopo anni ci ha regalato una gioia immensa, nostra sorella e nel giro di un secondo ha deciso di togliermi la mia metá. Tutto ciò che tu eri per me da sempre. Oggi tutti mi dicono FORZA FORZA, lui vorrebbe vederti felice. Io dico no, oggi secondo me lui vorrebbe essere con me, con nostra mamma, nostra sorella , vederla crescere e diventare una signorina. Ecco perché sono arrabbiata, nulla sarà più lo stesso. Ho perso un fratello speciale, che amava vivere. Il tumore non guarda in faccia nessuno, e tu amore mio ti sei svegliato quella mattina inconsapevole di averlo da 8 giorni pronto lì ad aspettarti, quel brutto tumore chiamato “GELOSIA” che ha deciso lui per la tua vita e per la nostra .
Oggi amore tutti parlano di te, il web , i social, i giornali, e la cosa che mi rende più felice è che migliaia di persone ti ricordano per la persona sei, un animo dolce, buono, giocarellone, sorridente e pulito. Questa volta ringrazio io al tuo posto tutte le persone che erano lì per ricordarti ancora attraverso un saluto e una carezza di conforto a noi che invece siamo costretti a convivere con la tua assenza. Ecco, allora potranno capirmi quando dico che io senza di te non ce la faccio. Nascere, crescere e Vivere insieme per 20 anni 24 ore su 24 e poi non viverti più. Sant’Agostino dice che Quelli che ci hanno lasciato non sono assenti, sono invisibili, tengono i loro occhi pieni di gloria fissi nei nostri pieni di lacrime, ma non mi sta bene lo stesso. Io ti voglio qui, accanto a me nel tuo letto che non mi avresti fatto mettere piede per nessun motivo al mondo, a giocare con Antonio alla play station , a litigare con mamma, a rallegrati tra i sorrisi di nostra sorella e a ridere come un matto mentre io e Antonio litighiamo, ti voglio qui presente. Questo non si può avere? Allora non ditemi niente, voglio continuare a vivere nel dolore. L’unica cosa amore mio che ti prometto e che non farò mai dimenticare a nostra sorella di te, MAI. Tu sarai in lei sempre presente. Il problema amore sono io. Il pensiero non mi basta. Mi manchi come l’aria”.

LEGGI ANCHE  Terremoto in Croazia: 7 vittime accertate e sei persone salvate




Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Covid, muore l’ex presidente della provincia di Benevento

Claudio Ricci di 62 anni, era ricoverato all'ospedale Rummo di Benevento dal 29 marzo scorso
Leggi tutto

Infermiere napoletano muore in un incidente in Molise

La vittima di 46 anni era appena uscito dal turno di notte dall'ospedale Veneziale di Isernia
Leggi tutto

Arcuri indagato per peculato nell’inchiesta mascherine

L'inchiesta che riguarda l'ex commissario straordinario per l'emergenza Coronavirus, è quella della fornitura di mascherine cinesi
Leggi tutto

Incidente mortale di Qualiano: il guidatore arrestato per omicidio stradale

Domenico Fragalà è stato posto agli arresti domiciliari dopo la visione dei filmati delle telecamere della zona.
Leggi tutto

Si ribaltano con l’auto: muore 16enne, feriti i due amici

Tragedia della strada nella notte a Qualiano. La vittima si chiamava Gennaro Nappa, feriti i due amici Domenico Fragalà, 19...
Leggi tutto

Napoli, pistola pronta a far fuoco e 2 chili di droga sequestrati al rione Traiano

Controlli dei carabinieri in via Catone. La droga era nascosta nei bidoni per l’immondizia e all’interno di alcuni tubi di...
Leggi tutto

Muore in ospedale parroco della provincia di Caserta

Don Pietro De Felice, 65 anni, è spirato ieri sera nell'ospedale di Caserta. Era originario di Casagiove
Leggi tutto

Pozzuoli, in 12 in un ristorante: tutti multati e locale chiuso

Controlli dei carabinieri in tutto il territorio puteolano
Leggi tutto

Uccide moglie, figlio disabile, due vicini e poi si ferisce

E' accaduto a Rivarolo Canavese in provincia di Torino. A sparare e' stato Renzo Tarabella di 83 anni
Leggi tutto

Il generale Figliuolo blocca le vaccinazioni di massa sulle isole minori

Protestano i sindaci di Ischia, Procida e Capri dopo l'ordinanza del generale Figliuolo che ha stabilito l'ordine di priorita' per...
Leggi tutto

Oroscopo di oggi la giornata segno per segno

Le previsioni dello Zodiaco per oggi 11 aprile
Leggi tutto

Emilio Fede ricoverato al S. Raffaele: ‘Mi hanno investito’

La figlia: 'Ha detto che vuole andare a Napoli a mangiare spaghetti con vongole insieme con mamma'
Leggi tutto

Vaccini, in Campania sono 52.071 le prime adesioni per 60-69 anni

Sono 52.071 al momento i cittadini campani dai 60 ai 69 anni che si sono prenotati da stamattina per il...
Leggi tutto

Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati cinque 5 da 50mila euro

Il jackpot per il prossimo concorso sale a 136,1 milioni di euro. TUTTE LE QUOTE
Leggi tutto

Napoli, tappa a Genova per la corsa Champions

La squadra di Gattuso domani sfiderà la Sampdoria per continuare a credere nel quarto posto che permetterà agli azzurri di...
Leggi tutto

Napoli, coppia spacciava in casa al Rione Traiano: in manette

Gli agenti hanno bloccato l’uomo trovandolo in possesso di 140 euro e hanno rinvenuto sul tavolo un involucro con 5...
Leggi tutto

Portici: due spacciatori denunciati dalla polizia

I due fratelli, di 19 e 17 anni, sono stati denunciati per resistenza a Pubblico Ufficiale
Leggi tutto

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 10 aprile
Leggi tutto

Napoli, aggredisce i poliziotti in Piazza Santa Maria la Nova: denunciato

L’uomo ha colpito con calci e pugni dapprima gli operatori e, successivamente, l’auto di servizio danneggiandola
Leggi tutto

Marano: Bar aperto dopo la mezzanotte. I carabinieri sanzionano titolare e clienti

Durante le operazioni, i militari dell’arma hanno sanzionato il titolare di un bar in corso Italia.
Leggi tutto


Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..