Cronaca

Casalnuovo, consigliere comunale rinviato a giudizio per offese sessiste al vicesindaco



casalnuovo




Casalnuovo. Rinviato a giudizio per offese a sfondo sessuale nei confronti dell’allora vicesindaco di Casalnuovo, Nicoletta Romano. Il consigliere comunale di opposizione Salvatore Errichiello ha ricevuto il decreto di citazione a giudizio davanti al giudice monocratico di Nola, al quale dovrà rispondere del reato di diffamazione aggravata dall’aver commesso il fatto nei confronti di un’autorità politica. La vicenda risale al 5 ottobre 2017, quando Errichiello, interrompendo una riunione, avrebbe proferito offese a sfondo sessuale ai danni di Romano, all’epoca vicesindaco, offese poi ripetute all’interno della sala consiliare del Comune alla presenza di diversi consiglieri comunali. La prima udienza è stata fissata per il prossimo 10 settembre.

Google News

Commenti

I Commenti sono chiusi

I Manetti bros e Mario Gomboli a COMICON per svelare le prime anticipazioni sul film Diabolik

Notizia precedente

Donna va in caserma per sporgere denuncia, ma poi aggredisce 2 militari e un vigile

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..