Ecoforum Rifiuti di Legambiente fa tappa nel Parco Nazionale del Vesuvio

Un momento di confronto con esperti di settore, istituzioni e amministratori, produttori sulla questione rifiuti, sulla presenza di microdiscariche all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio e rilanciare le diverse esperienze positive di implementazione spinta della raccolta differenziata. Si svolgerà martedì 26 marzo ore 10,00 presso Palazzo Mediceo- Ottaviano(Na) la tappa nel Parco Nazionale del Vesuvio di Ecoforum Rifiuti, economia circolare made in Campania promossa da Legambiente Campania, Ente Parco Nazionale del Vesuvio e Comunità del Parco.

Un appuntamento con la partecipazione dei 13 comuni ricadenti nell’area del Parco Nazionale del Vesuvio per confrontarsi sulle diverse modalità e pratiche da mettere in campo per la salvaguardia della biodiversità all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio.

Saranno presenti tra gli altri, Mariateresa Imparato, presidente Legambiente Campania, Luca Capasso, Sindaco Ottaviano; Pasquale Raia e Antonio Gallozzi, Legambiente Campania; Agostino Casillo, presidente Parco Nazionale del Vesuvio; Gioacchino Madonna, presidente della Comunità del Parco Nazionale del Vesuvio;Gerlando Iorio, Vice Prefetto delegato alla Terra dei Fuochi; Antonio Lamberti, Ten. Colonello Carabinieri Forestale Cta PNV; Michele Biaggio, Ecopneus;Fabio Costarella, Conai; Giacinta Liquori, Comieco.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati