Sigarette di contrabbando nascoste nel furgoncino tra pasta e latte: arrestato venditore ambulante

I carabinieri della tenenza di Cercola hanno arrestato per contrabbando di sigarette Massimo Onore, un 47enne di Pollena Trocchia già noto alle forze dell’ordine.
I militari dell’arma hanno perquisito il furgone che usa per la sua attività di venditore ambulante di generi alimentari scoprendo che in mezzo a pasta e latte aveva nascosto alcune confezioni di sigarette di contrabbando. altre le teneva nello scantinato della sua abitazione in via Rossini. In totale i carabinieri ne hanno rinvenute e sequestrate 61,6 kg.
L’arrestato stamane è stato processato con rito direttissimo, ed è stato condannato a 1 anno di reclusione con sospensione della pena.

Contenuti Sponsorizzati