Incidente mortale a Castellammare: la vittima è Patrizia Oliva, una 60enne stabiese

Castellammare di Stabia. Si chiamava Patrizia Oliva, la donna morta stamane in un incidente frontale sulla statale Sorrentino prima del via viadotto del San Marco. La donna, 60 anni, è deceduta in uno scontro frontale che ha visto coinvolti un’auto e un furgone.  L’incidente si è verificato lungo il rettilineo (al km 3,000), oltre 600 metri prima dell’inizio del viadotto (km 3,600), nel territorio comunale di Castellammare di Stabia. Dai primi rilievi risulta coinvolta anche un’altra vettura che potrebbe aver generato il sinistro.
Il tratto di strada è stato chiuso in un senso di marcia per molte ore, finché nel primo pomeriggio il tratto di strada è stato liberato.
Il corpo della donna che è morto sul colpo è stato trasportato nella morgue del cimitero di Castellammare ed è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria per gli accertamenti tecnici. Intanto le forze dell’ordine hanno effettuato i rilievi per stabilire la dinamica dell’incidente che ha interessato un’autovettura e un furgone. Non è escluso che l’incidente sia stato causato da una manovra azzardata sul tratto di strada percorso ad alta velocità.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati