🔴 ULTIME NOTIZIE :

google news

Arzano, picchiano con il crick un migrante: denunciati 4 giovani

Quattro giovani hanno investito, insultato e picchiato con un crick ad Arzano, alla periferia di […]

    Quattro giovani hanno investito, insultato e picchiato con un crick ad Arzano, alla periferia di Napoli, un ivoriano. Per lesioni aggravate in concorso sono stati denunciati dai carabinieri di Arzano, in provincia di Napoli, un 24enne, un 21enne e due 18enni, pregiudicati e ritenuti responsabili dell’aggressione avvenuta alle 4 del mattino del 31 gennaio nei confronti di un 28enne originario della Costa d’Avorio ma regolarmente in Italia e residente ad Arzano dove lavora. Secondo la ricostruzione degli investigatori i quattro, a bordo di una Smart condotta dal 21enne, percorrendo via Napoli hanno investito il ragazzo. Poi lo hanno aggredito, preso a schiaffi e pugni e colpito con un crick mentre lo minacciavano di morte e lo offendevano. Il malcapitato è riuscito a fuggire nascondendosi nel cortile di una scuola dove ha chiamato i carabinieri. I militari sono riusciti a bloccare i quattro. Nell’auto è stato trovato e sequestrato il crick utilizzato per l’aggressione. La vittima dell’agguato, soccorsa dal 118 e portata in ospedale, ha subito la frattura del braccio. Indagini sono ancora in corso per chiarire il movente del gesto



    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita