Sorprende i ladri durante il furto e gli spara contro

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

Francolise-Mondragone. Un uomo, italiano, ha esploso alcuni colpi di arma da fuoco contro i ladri che stavano cercando di rubare il suo autocarro. Spaventati, i ladri sono immediatamente scappati. Sul caso indagando i carabinieri della compagnia di Mondragone. Poco dopo  un uomo ferito con colpi di arma da fuoco è arrivato in clinica, poi il trasferimento al Cardarelli“. Si tratta di un uomo che  è arrivato questa notte al Pronto soccorso della clinica Pineta Grande di Castel Volturno dopo essere stato attinto da colpi di arma da fuoco. All’uomo, albanese, sono state prestate le prime cure e poi si è deciso di disporre il trasferimento all’ospedale Cardarelli di Napoli. Le sue condizioni sono gravi, ma non sembra essere in pericolo di vita. I Carabinieri hanno accertato che durante il furto dell’autocarro i malviventi nell’allontanarsi con lo stesso abbiano investito l’imprenditore passandogli con una ruota sul piede. Allo stato delle indagini l’imprenditore non ha riconosciuto gli aggressori e sono in corso rilievi balistici sull’arma e il proiettile che ha ferito l’albanese e che nel frattempo si dichiara estraneo all’episodio di furto. L’autocarro poi è stato successivamente ritrovato.

Gustavo Gentile


Torna alla Home


Oroscopo di oggi 21 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): Oggi potresti sentirti un po' in tensione, Ariete. Mercurio in transito nella tua casa della comunicazione potrebbe portare a fraintendimenti o dispute. Cerca di mantenere la calma e evita di saltare a...
Nessun "6", realizzati due "5+1" da 322.004,05 euro, uno a Genova e l'altro a Cesa, provincia di Caserta. Il jackpot per il "6" sale a 93.600.000,00 euro. Questa la combinazione vincente del concorso Superenlotto di oggi: 26-34-40-53-60-68. Numero Jolly: 82. Numero Superstar: 19. Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.63 di...
"L'approccio alla partita da parte dell'Empoli è stato feroce, mentre noi eravamo molli e timidi. Questo modo di scendere in campo per il Napoli è inconcepibile, ma la responsabilità è mia. Evidentemente non sono riuscito a trasmettere alla squadra le giuste motivazioni". Lo ha dichiarato Francesco Calzona, allenatore del Napoli,...
Meret: 6. Incolpevole sul gol, disarmato dal pessimo comportamento della difesa che lascia tutto solo Cerri a due passi dalla porta. Inoperoso e non costretto a parate difficili per quasi tutto il resto della gara. Di Lorenzo: 5. Cerca disperatamente di chiudere su Cerri sulla rete, ma viene sovrastato dall'attaccante...

IN PRIMO PIANO