______________________________

Due uomini di 48 e 55 anni, entrambi napoletani sono stati arrestati dopo un inseguimento sull’Aurelia dai carabinieri di Orbetello in provincia di Grosseto coadiuvati dai colleghi di Tuscania in provincia di Viterbo. I due avevano rubato un’auto di grossa cilindrata, valore di 90 mila euro, a Grosseto poi, secondo quanto spiegato, sono ripartiti verso Roma una sulla vettura provento del furto, l’altro sulla macchina a noleggio con cui avevano raggiunto il capoluogo maremmano. All’altezza di Capalbio sono incappati in un posto di blocco predisposto dai carabinieri di Orbetello: e’ iniziato un inseguimento poi conclusosi a Pescia Romana. L’auto e’ stata restituita al proprietario e i due, arrestati per furto aggravato, sono stati portati al carcere di Civitavecchia.


Di La Redazione



Ti potrebbe interessare..