PUBBLICITA'

AttualitàMondoUltime NewsUltime Notizie

La ministra va a partorire da sola in bici: nasce un maschietto


PUBBLICITA'


Aveva conquistato le prime pagine di tutti i giornali andando a partorire in ospedale in bicicletta. Ora Julie Anne Genter, ministro per le Donne in Nuova Zelanda, ha dato alla luce il suo primo figlio, che è in buone condizioni. Lo ha annunciato l’ufficio della 38enne. Genter, parlamentare dei Verdi e ciclista incallita, domenica scorsa ha pedalato per un chilometro – con tanto di doglie – dalla sua abitazione all’ospedale di Auckland City. La sua iniziativa ha avuto risonanza sui media di tutto il mondo e ha scatenato reazioni entusiastiche online. – “WHAT A BABE” (Che bambino!)” ha scritto su Twitter la star di Hollywood Kristin Bell, mentre altri hanno descritto il ministro come “una tipa tosta”. Genter, alla 42esima settimana di gravidanza (e dopo due interruzioni), ha affermato che l’auto era troppo piccola per accogliere il suo “staff di supporto” e la passeggiata in bici “mi ha messo nel miglior stato d’animo possibile”. Il bimbo alla nascita pesava quasi 4 chili e 300 grammi e il ministro dovrebbe prendersi tre mesi di congedo parentale. A Genter sono inoltre arrivati i complimenti della premier Jacinda Ardern, tornata questo mese dopo sei settimane di maternità per la nascita della figlia Neve.



PUBBLICITA'