Torre Annunziata piange il 17enne Davide, morto in un incidente stradale a Lanciano

Anche a Torre Annunziata si piange la morte del 17enne Davide Valente, morto in seguito ai traumi riportati dopo un incidente stradale avvenuto ieri sera in località Marcianese a Lanciano. Il giovane, originario di Torre Annunziata ma residente da anni con la sua famiglia a Castel Frentano, in provincia di Chieti, era in sella alla sua moto, si è scontrato con un’automobile parcheggiata, venendo sbalzato. Davide era già in gravi condizioni quando sono intervenuti i soccorsi. Si è spento all’ospedale di Lanciano, poco dopo il ricovero.  Il giovane studiava al liceo musicale di Pescara, ed era apprezzato per le sue doti di musicista. Faceva parte della banda della città di Fossacesia. Una famiglia distrutta dal dolore, quella di Davide, e già colpita in passato dal lutto per la morte di Giulio Coppola, cugino 25enne di Davide. Giulio morì a ottobre in seguito a un incidente stradale avvenuto a Torre Annunziata. Davide lo aveva ricordato sulla sua pagina facebook in un lungo e commovente post. Anche l’amministrazione comunale di Torre Annunziata partecipa al dolore della famiglia. “Un’altra giovane vittima della strada – afferma il sindaco Vincenzo Ascione -. Il diciassettenne Davide Valente, originario di Torre Annunziata, ha perso tragicamente la vita in un incidente a Lanciano, dove risiedeva con i suoi familiari. A loro va il mio più sentito abbraccio per questa dolorosissima perdita. L’intera comunità torrese si stringe attorno alla famiglia Valente esprimendo il suo più profondo cordoglio”.

Contenuti Sponsorizzati