Piantagione di cannabis ‘monifilare’ scoperta sui Monti Lattari. IL VIDEO

SULLO STESSO ARGOMENTO

I carabinieri di Napoli hanno scoperto a Vico Equense una piantagione di cannabis ‘monofilare’. Il metodo di coltivazione era stato adottato per rendere meno visibili a distanza le piante di cannabis indica. Erano state impiantate in fila invece che in piazzole, seguendo i sentieri che salgono sul versante lato mare dei monti Lattari guardando verso la spiaggia di località Sperlonga. Sono 570 le piante sequestrate dai militari dell’Arma: alte tra il metro e il metro e mezzo, erano tutte in avanzato stato di crescita. All’operazione ha partecipato il Nucleo elicotteri carabinieri di Pontecagnano. I militari continuano le indagini per cercare di risalire ai proprietari della piantagione.






LEGGI ANCHE

Voragine al Vomero, i ragazzi coinvolti: “Illesi per miracolo, poteva andare molto peggio”

"Siamo veramente fortunati, la situazione avrebbe potuto essere molto, ma davvero molto peggiore. Siamo salvi per miracolo ed è tutto grazie anche alla prontezza...

Voragine in via Morghen al Vomero: la strada inghiotte due auto. Ferito uno degli occupanti

Tragedia sfiorata intorno alle 5 di stamane. Evacuato un edificio

Nola, fatture false: sequestrati circa 8 milion i di euro a società di commercio alcolici

Stamane i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE