L'INIZIATIVA

Vico Equense, corsi di Judo e difesa personale per combattere simbolicamente la violenza di genere

SULLO STESSO ARGOMENTO

Corsi di Judo e di difesa personale per combattere simbolicamente la violenza di genere. Sabato 25 novembre alle ore 10.30 presso il Salone Parrocchiale di Moiano e domenica 26 novembre alle ore 17.00 nella Sala delle Colonne dell’Istituto SS. Trinità e Paradiso saranno in programma delle lezioni di difesa personale destinate a un pubblico femminile, tenute dal maestro della International Judo Federation Sandro Piccirillo.

L’iniziativa, patrocinata dalla Città di Vico Equense, è stata realizzata in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità, il Garante delle persone con Disabilità e il
Forum dei Giovani. “Sarà un’occasione per sensibilizzare, conoscere e prevenire – ha spiegato Rossella Cavaliere, presidente della Commissione Pari Opportunità -. Le lezioni vogliono rappresentare un modo per riflettere su quanto sia ancora da migliorare un sistema che, a oggi, non è in grado di tutelare appieno le vittime”.

“Le violenze fisiche e psicologiche a danno delle donne avvengono spesso a causa di un contesto sociale e culturale che ancora le relega a un ruolo subordinato che nega, di fatto, il godimento dei diritti fondamentali – ha dichiarato il sindaco Peppe Aiello – Consapevoli del fatto che occorra lavorare quotidianamente, al fine di promuovere l’educazione al rispetto di se stessi e degli altri, invitiamo a partecipare a quest’iniziativa per combattere il fenomeno della violenza sulle donne cercando di dare un supporto concreto a tutte le donne vittime di violenza”.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Voragine al Vomero: aperta un’inchiesta

Sarà l'inchiesta della magistratura ad eccertare le cause ed eventuali responsabilità sulla voragine che questa mattina, in via Morghen al Vomero, si è aperta...

Angri, ladri al ristorante con ragazzi autistici, Gemma: “Atto vile verso i più deboli”

"Un attacco vile ha colpito il ristorante solidale Raù di Angri, in provincia di Salerno. Sono vicina ai fondatori del laboratorio che si occupa...

Sold out a Oporto per il festival ‘SEA and YOU’ ideato da Napulitanata, unico spazio-stabile della canzone n...

La canzone napoletana di Napulitanata seduce l’audience di Oporto e diventa regina del festival SEA and YOU in compagnia di fado e flamenco. Un festival...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE